“Sono così orgoglioso di essere belga”

“Sono così orgoglioso di essere belga”
“Sono così orgoglioso di essere belga”
-

Nella LMGT3 sono state le Iron Dames a segnare il miglior tempo grazie all’eroina locale: Sarah Bovy. Il pilota belga è riuscito a conquistare la pole position con la sua Lamborghini Huracán GT3 EVO2. È davanti alla BMW WRT #46 di 0″383. Questa è la prima pole position per l’equipaggio femminile dalla 8 Ore del Bahrein del 2023 (4-5 novembre).

Chi meglio di Sarah Bovy può conquistare la pole a Spa? Il nativo del Paese ha lasciato senza fiato e non si è lasciato disturbare dalla bandiera rossa provocata dalla Porsche n.92, nel bel mezzo della sessione. Una pole position che ovviamente stupisce il pilota belga.

“È una sensazione incredibile, è la mia prima pole a Spa, non sono mai stato in prima fila, lei esulta. Quando ero nel giro di uscita, mi sono preso il tempo per guardare le tribune, erano piene, era chiaramente una motivazione in più. Come belga e appassionato di sport motoristici, sono contento di ciò che abbiamo ottenuto oggi. Devo dire che sono davvero orgoglioso di essere belga, è davvero un evento speciale per me essere qui, condividere questa passione con tutti i tifosi qui presenti e le persone senza le quali questa gara non potrebbe aver luogo. »

Vittoria oggettiva!

Sarah Bovy non ha usato mezzi termini dopo aver ottenuto la pole position. Solo una parte del percorso è stata fatta e tutto resta da fare per la gara. Le Iron Dames puntano a un grande risultato in Belgio: “E’ molto bello aver conquistato la pole, sono molto contento del lavoro della mia squadra e dei miei compagni, la macchina che mi ha dato la squadra era molto competitiva, ma è solo l’inizio. Voglio mantenere questa posizione fino a domani sera. »

LEGGI ANCHE >Pole position per Antonio Fuoco a Spa: “È tutta questione di feeling”

-

PREV ProB: L’Orléans Loiret Basket finisce male contro l’Aix-Maurienne e sfiderà il Rouen ai quarti di finale
NEXT Calcio: Kylian Mbappé ufficializza la sua partenza dal Paris SG