Campionato mondiale di hockey: Juraj Slafkovsky brilla in una battuta d’arresto per la Slovacchia

-

Juraj Slafkovsky ha concluso la sua stagione in NHL con stile e chiaramente non ha perso nulla del suo livello di gioco.

L’attaccante dei Montreal Canadiens ha iniziato il suo campionato mondiale di hockey con il botto offensivo con due assist venerdì pomeriggio in Repubblica Ceca.

Nonostante il successo offensivo di Slafkovsky, la Slovacchia ha perso 6-4 dall’inizio contro la Germania. Slafkovsky, che ha effettuato anche sei tiri in porta, ha concluso la partita con un punteggio di più-2.

Slafkovsky è abituato ad avere momenti forti sulla scena internazionale. Nel 2022, prima di essere la prima scelta dei canadesi, ha segnato sette gol in sette partite ai Giochi Olimpici, prima di aggiungere nove punti in otto partite al Campionato mondiale di hockey. Un infortunio ha impedito a Slafkovsky di rappresentare il suo paese al torneo mondiale del 2023.

Ma venerdì pomeriggio, la prestazione di Slafkovsky e della Slovacchia, che hanno dominato 39-22 nei tiri in porta, non è stata sufficiente perché la nazione iniziasse con successo il torneo.

Jones Muller, Marc Michaelis, Leonhard Pfoderl, Dominik Kahun, Lukas Kalble e Tobias Eder hanno segnato tutti per i tedeschi, mentre il portiere Philipp Grubauer ha fermato 35 dischi.

Per la Slovacchia, Slafkovsky è stato complice dei gol di Libor Hudacek e Matus Sukel. Anche Marek Hrivik e Martin Fehervary hanno centrato l’obiettivo.

La Slovacchia continuerà il suo torneo domenica, contro il Kazakistan.

-

PREV Tennis. Nonostante la grande resistenza, Jules Marie sta già lasciando il Roland-Garros
NEXT I Mavericks alle prese con un problema di dimensioni • Basket USA