Stade Toulousain – Top 14: come lo Stade si è preparato all’accoglienza dello Stade Français, dopo la metà di Coppa dei Campioni

Stade Toulousain – Top 14: come lo Stade si è preparato all’accoglienza dello Stade Français, dopo la metà di Coppa dei Campioni
Stade Toulousain – Top 14: come lo Stade si è preparato all’accoglienza dello Stade Français, dopo la metà di Coppa dei Campioni
-

Come sono tornati i giocatori Stadio di Tolosa del loro semi finale Di Coppa dei Campioni vinto contro gli Harlequins? La questione della freschezza si pone prima shock contro lo Stade Français, questa domenica 12 maggio all’Ernest-Wallon. Tanto più che i parigini si sono riposati di più dei tolosani, che sono solo più coinvolti Primi 14. “I giocatori sono tornati abbastanza bene” confida l’allenatore dei trequarti Clemente Poitrenaud. “Hanno trascorso due giorni, sono andati a giocare a golf, hanno mangiato insieme… Hanno trascorso del tempo insieme fuori dallo stadio.

“Può fare la differenza”

Anche nei loro giorni liberi, Gli abitanti di Tolosa rimasero insieme. “Ed è fantastico, perché avere giocatori che vogliono stare insieme fuori dal posto di lavoro, anche se non ci piace chiamarlo così, è la prova che vogliono “stare insieme, e questo è importante”.“Una coesione che può essere utilizzata anche sul terreno.”Può fare la differenza nelle partite che contano” completa l’ex nazionale francese.

Resta il fatto che se il gruppo vive bene, come richiede la formula stabilita, i corpi soffrivano ancora contro gli Arlecchini, in a Stadio pieno al massimo. “Devi superarlo fisicamente” conferma Poitrenaud, “ma anche mentalmente. Sono partite in cui lasciamo tante energie mentali. Ma va bene, erano piuttosto bravi“, conclude il tolosano.

Qualcosa per rassicurarsi prima dello shock contro il Parigi, sapendo che anche il Tolosa dovrebbe ruotare un po’ la sua rosa. Il centro di tre quarti Pierre-Louis BarassiDi rientro dall’infortuniosarà lì, per citarne solo uno.

-

PREV Yvelines: prima del Roland-Garros, una stella mondiale del tennis viene a inaugurare i campi a suo nome
NEXT Coppa del Mondo dei Re. La piattaforma M6+ trasmetterà l’evento di Gerard Piqué a giugno