la grande emozione di Bellingham dopo la qualificazione

la grande emozione di Bellingham dopo la qualificazione
la grande emozione di Bellingham dopo la qualificazione
-

Zapping Onze Mondial ESCLUSA: intervista al “Little Brother” di Randal Kolo Muani!

Toni Kroos, Luka Modric, Nacho e Dani Carvajal non sono stati stressati mentre il Real Madrid era in svantaggio a 10 minuti dalla fine contro il Bayern Monaco in questa semifinale di ritorno di Champions League. Questi frequentatori del Santiago Bernabeu sicuramente sapevano che in queste serate di Champions League c’è qualcosa che fa sì che il Merengue risulti sempre vincitore. Jude Bellingham, arrivato quest’estate, non era abituato e ha potuto godersi la magia di questo luogo leggendario.

Tanto da suscitare tante emozioni dopo la doppietta di Joselu e la qualificazione strappata all’ultimo minuto nel recupero. Il nazionale inglese della Casa Bianca è apparso particolarmente emozionato al fischio finale dell’arbitro. Cadendo tra le braccia dello staff e poi di Toni Kroos, potevamo quasi vedere le piccole lacrime sul suo viso. Una prima serata straordinaria per chi ora imparerà a convivere con questa magia.

L’emozione di Bellingham

Leggi anche

Real Madrid – Bayern: la dura risposta di Ancelotti alle polemiche arbitrali

Real Madrid – Bayern: le figure pazzesche dell’improbabile eroe Joselu

Per riassumere

Ieri sera Jude Bellingham ha vissuto la sua prima serata straordinaria al Bernabeu! E dopo l’incredibile qualificazione del Real Madrid contro il Bayern Monaco, il nazionale inglese è stato particolarmente colpito.

-

PREV “Volevo colpire forte fin dall’inizio”, dice Cédric Doumbé dopo la sua schiacciante vittoria
NEXT La Gantoise potrebbe aver trovato il suo nuovo direttore sportivo – Tutto il calcio