La grande decisione del PSG con Luis Enrique dopo l’eliminazione in Champions League

La grande decisione del PSG con Luis Enrique dopo l’eliminazione in Champions League
La grande decisione del PSG con Luis Enrique dopo l’eliminazione in Champions League
-

Ennesima delusione per il PSG. Nella loro ricerca del Santo Graal che è l’incoronazione della Champions League, i parigini questa volta hanno fallito in semifinale, perdendo contro un rivale apparentemente molto inferiore come il Borussia Dortmund. Un’eliminazione che fa quindi male, soprattutto perché era l’ultima occasione per vedere Kylian Mbappé alzare la coppa dalle grandi orecchie con la squadra dell’Ile-de-France. Il Bondynois è stato anche ampiamente criticato per la sua prestazione piuttosto scarsa al Parc des Princes.

Il resto dopo questo annuncio

E non è l’unico ad essere costato caro, visto che a parte qualche eccezione come Vitinha, pochi parigini sono stati all’altezza di una semifinale di Champions League. Ovviamente anche Luis Enrique è stato oggetto di critiche piuttosto pronunciate. “Ha fatto da guru al cervello di tutti. Avrebbe trovato la soluzione perché è il Vangelo, perché scende sulla Terra e trova soluzioni. Ma Terzic, che per molti è il perdente locale, gli ha dato due lezioni di calcio. Adesso abbiamo il genio, continueremo con lui per due anni, e ogni settimana avremo idee geniali Gifi. Sono stanco. Abbiamo depilato il culo e le décolleté di Luis Enrique perché era un vero genio”ha lanciato l’editorialista Daniele Riolo su RMC Sport Per esempio.

Leggere
Il PSG vuole 5 reclute

Un nuovo contratto in preparazione

Ingaggiato per vincere la Champions League, Luis Enrique non avrà raggiunto il suo obiettivo in questa stagione. Come indicato Il parigino, questo fallimento non avrà però conseguenze negative per lo spagnolo. La dirigenza del club vuole addirittura ampliarlo e rafforzarlo nella sua posizione. Una decisione forte, che potrebbe portare alla firma di un nuovo contratto in tempi brevissimi, visto che i media spiegano che potrebbe concludersi dopo la finale della Coupe de France.

Il resto dopo questo annuncio

Lo staff parigino è convinto del suo lavoro, sia per quanto riguarda i contenuti offerti dalla squadra, sia per l’integrazione dei giovani in rosa. Ermetici alle critiche esterne, i decisori del fuoriclasse francese continuano a pensare che l’ex uomo della Roja e del Barça sia il profilo ideale per portare a compimento questo progetto parigino. Luis Enrique dovrebbe quindi essere ancora sulla panchina parigina alla ripresa della Ligue 1 il prossimo agosto.

Pub. IL 09/05/2024 09:21
Aggiornamento 05/09/2024 10:15

-

PREV “Onestamente avevo un po’ paura quando ho firmato per l’Anderlecht” – Tutto il calcio
NEXT GP dell’Emilia-Romagna: Verstappen in pole