777 Partners, una proprietà sull’orlo del tracollo?

777 Partners, una proprietà sull’orlo del tracollo?
777 Partners, una proprietà sull’orlo del tracollo?
-

Thomas Siniecki, Media365: pubblicato martedì 7 maggio 2024 alle 13:52.

Mai prima d’ora era stata presentata una denuncia così grave contro 777 Partners, che opera in modo molto opaco.

Il fondo d’investimento americano 777 Partners, proprietario della Stella Rossa, è sempre stato in subbuglio e ha fatto temere il peggio ai tifosi del club Audon, appena tornato in Ligue 2. Sta diventando sempre peggio, come rivela la stampa americana Bloomberg che la società britannica Leadenhall ha presentato una denuncia per grave frode.

La Tribune Rino Della Negra: “Un miraggio che mette in pericolo il calcio e la società”

In questione, un prestito di 350 milioni di dollari con una garanzia in denaro… che non esisteva, o che nella migliore delle ipotesi era già destinato a qualcun altro. Leadenhall chiede addirittura 550 milioni di dollari. Il cofondatore di 777 Partners, Josh Wander, avrebbe raddoppiato il suo patrimonio utilizzando questi processi artificiali e ovviamente vietati, se i sospetti si rivelassero fondati. E purtroppo le cose sembrano andare bene, visto che lui stesso ha ammesso violazioni fondamentali davanti al tribunale di New York, all’avvio del procedimento legato alla denuncia… Una compagnia di assicurazioni ha finito addirittura per dissociarsi dal fondo d’investimento.

Questo è solo un ulteriore passo avanti nell’enorme vaghezza che circonda 777 Partners e le sue multiproprietà, The Athletic sottolinea il punto evocando nientemeno che sedici denunce in totale per 120 milioni di dollari non pagati. Hertha Berlino, Genoa, Standard Liegi e Vasco da Gama (il club brasiliano di Dimitri Payet) fanno parte di questa galassia anche 777 Partners, che sta ancora cercando di acquistare l’Everton in Premier League e cercherebbe quindi di speculare costantemente tra le sue diverse squadre. La Tribune Rino Della Negra, un gruppo di tifosi della Stella Rossa, invita alla “mobilitazione” sabato a Saint-Ouen a margine dell’ultima partita della stagione contro l’Epinal: “Dietro questo miraggio, c’è un modello che mette in pericolo il calcio e il club.”

-

PREV nonostante la rimonta, la Francia si inchina al Peluche Cagliari
NEXT Tassa per i ciclisti invernali | Bruno Marchand rifiuta l’idea di punire gli utenti della strada “a basse emissioni di carbonio”.