La grande frustrazione di Eupen, retrocesso in D1B: “Per noi era un rigore, al 100%!” – Tutto il calcio

La grande frustrazione di Eupen, retrocesso in D1B: “Per noi era un rigore, al 100%!” – Tutto il calcio
La grande frustrazione di Eupen, retrocesso in D1B: “Per noi era un rigore, al 100%!” – Tutto il calcio
-

I Panda hanno un grosso problema con l’arbitraggio dopo la sconfitta a Kortrijk. Comunque qui sono retrocessi in D1B.

Battuto in campo a Courtrai, l’AS Eupen è la prima squadra, in questa stagione, retrocessa ufficialmente in D1B, otto anni dopo la sua ultima scalata.

I Pandas, ultimi in campionato, hanno vissuto altro che la sconfitta in undici piccole occasioni, in 35 partite. Insufficiente, chiaramente.

Eupen tradito dall’arbitraggio nella partita decisiva a Courtrai?

Nelle fila dell’Eupenois la delusione è naturalmente tanta. Tanto più che i tedeschi credono di essere stati ingannati dall’arbitraggio in questo incontro decisivo.

“Il cartellino rosso di Lambert ci ha ucciso” si è rammaricata Regan Charles-Cook al microfono di Sporza. “C’è stato anche un rigore, c’è stato un contatto al 100%. Il fatto che il VAR chiami l’arbitro per rivedere la fase dice abbastanza, no? Ho visto sulla faccia del difensore che lo sapeva, anche se è stato un errore”.

Così non è stato e l’unico gol di Joao Silva, alla fine del primo periodo, ha avuto la meglio sui Panda. Da parte sua, Kortrijk ha fatto un passo avanti verso il suo mantenimento, mettendo la RWDM in una situazione ancora più delicata di prima.

-

PREV Louis Jean si apre con tutto il cuore per la sua partenza da TVA Sports
NEXT Champions League: Kroos, Reus, Modric… Una finale che sembra un ultimo ballo