Pallacanestro. Lo scenario che qualificherebbe Le Mans per i playoff alla fine dell’ultima giornata

Pallacanestro. Lo scenario che qualificherebbe Le Mans per i playoff alla fine dell’ultima giornata
Descriptive text here
-

Sommata agli altri risultati del fine settimana, la grande vittoria a Le Mans contro il Limoges (101-75), domenica 5 maggio, ha permesso ai Sarthois di mantenere la speranza di raggiungere i playoff al termine dell’ultima giornata di campionato, sabato 11 maggio (19:15).

Per fare questo, i giocatori di Elric Delord devono prima vincere a Digione mentre i Burgundi possono anche assicurarsi un posto tra i primi 8 in caso di successo.

Si tratterà poi di virare su altri campi perché dovranno essere soddisfatte tre condizioni per permettere ai Manceaux di avanzare nella fase eliminatoria. Innanzitutto il Nancy, che non ha più alcuna possibilità di giocare i playoff, dovrà vincere in casa contro il Gravelines Dunkerque, già mantenuto. In secondo luogo, lo Cholet, a cui basta un solo successo per qualificarsi, deve vincere in casa contro lo Chalon-sur-Saône, anch’esso mantenuto. Infine, lo Strasburgo, ancora in corsa per le prime 8, deve vincere a Saint-Quentin, sicuro di continuare la sua stagione in caso di vittoria, ma di 22 punti o meno.

Così, il Le Mans sarebbe a pari merito con 16 successi con Nancy, Strasburgo e Saint-Quentin, e le quattro squadre avrebbero un record di tre vittorie e tre sconfitte nelle partite giocate tra loro, questa è quindi la differenza di punti in questi confronti diretto che deciderebbe tra loro: in questa partita, l’MSB sarebbe in vantaggio a meno che lo Strasburgo non vinca con 23 punti o più a Saint-Quentin.

Se lo Cholet, doppio vincitore del MSB, entrasse nell’equazione perdendo o il Nancy, largamente battuto dai Manceaux all’andata (98-66, 11 novembre), uscisse perdente, non sarebbe invece più il Sarthois che toglierebbe le castagne dal fuoco.

In sintesi :

Lo scenario che qualificherebbe la MSB al termine dell’ultima giornata è il seguente: vittoria di Sarthoise a Digione + successo di Cholet contro Chalon-sur-Saône + vittoria di Nancy contro Gravelines Dunkerque + sconfitta di Saint-Quentin contro Strasburgo per 22 punti o meno.

Le regole per decidere quale squadra(i) è in parità

Le regole per decidere tra una o più squadre in parità compaiono nell’articolo 343 degli statuti e dei regolamenti della National Basketball League:

“Se due o più squadre hanno lo stesso rapporto vittorie/sconfitte registrato in tutte le partite del girone, le partite giocate tra queste due o più squadre decideranno la classifica. Se due o più squadre hanno lo stesso rapporto vittorie/sconfitte registrato in tutte le partite tra di loro, verranno applicati i seguenti criteri nel seguente ordine:

– Maggiore differenza di punti nelle partite giocate tra loro (media goal);

– Maggior numero di punti segnati nelle partite giocate tra loro;

– Maggiore differenza di punti in tutte le partite del girone (media gol);

– Maggior numero di punti segnati in tutte le partite del girone;

Se questi criteri non fossero ancora sufficienti, la classifica sarà decisa dal sorteggio.

Se in qualsiasi fase dell’applicazione di questi criteri una o più squadre possono essere classificate, la procedura sopra descritta dovrà essere ripetuta dall’inizio per piazzare le squadre rimanenti da classificare. »

-

PREV I primi Invincibili della Bundesliga: il Bayer Leverkusen chiude il campionato imbattuto
NEXT Ganna festeggia la settima vittoria al Giro d’Italia – rts.ch