Formula 1 | Verstappen risponde all’offerta di 150 milioni di euro della Mercedes F1

-

Max Verstappen resterà alla Red Bull Racing dopo il 2024? È stanco di tutti i problemi che circondano la squadra, soprattutto ora che Adrian Newey se ne va?

È un dato di fatto che la Mercedes F1 vorrebbe avere Max Verstappen per il 2025 ma soprattutto per le nuove regole del 2026.

Toto Wolff, Ineos e Mercedes metterebbero le mani in tasca per una cifra pari a 150 milioni di euro all’anno secondo le speculazioni.

A Miami è stato chiesto a Verstappen se questa mega offerta da 150 milioni di euro fosse effettivamente sul tavolo. Non lo ha negato e ne ha parlato apertamente.

“Beh, il mio futuro è alla Red Bull in questo momento.”

“Alla fine, anche se, diciamo, fossero 150 milioni di euro, il denaro non sarà un fattore di differenziazione per me per andare da qualche parte. Sono già contento di quello che guadagno. Si tratta di So che se sto guidando per il 5° o il 6° posto e sei piuttosto irritabile quando è come me, alla fine è sempre una questione di prestazioni, lo sanno tutti, lo sa anche Toto sa quello che voglio.”

Wolff ha più volte indicato di essere disposto ad aspettare Verstappen. L’olandese non trova certo strano l’ottimismo di Wolff.

“Penso che tutti debbano essere sempre ottimisti e speranzosi. Ma in questo momento posso dire che voglio restare con la squadra perché credo nel progetto che abbiamo con tutti i soggetti coinvolti. Se l’ambiente resta quello che voglio, non vedo alcun motivo per andarsene, ma come ho detto prima, non sappiamo cosa accadrà in futuro.”

Un riferimento diretto alla lotta per il potere in corso in casa Red Bull ma anche alle preoccupazioni sul progetto 2026 Senza Adrian Newey, con un motore costruito da un reparto completamente nuovo, i dubbi inevitabilmente ci sono. Verstappen, però, non pensa troppo a cosa potrebbe accadere a breve.

“Non ci sto pensando in questo momento, no. Voglio dire, è qualcosa a cui non sto pensando molto in questo momento. C’è così tanto da fare quest’anno, la prestazione è buona e voglio fare il prossimo anche quest’anno, dove penso che avremo ancora buone possibilità di fare bene visto che le regole non cambieranno”.

“Quindi il 2026 in questo senso è piuttosto lontano”.

Un modo per dire a Toto Wolff che dovremmo trovare una soluzione affinché rimanga ancora alla Red Bull nel 2025 prima di arrivare alla Mercedes F1?


-

PREV Ecco come Johnny Manziel si è assicurato di lasciare gli Alouettes e la CFL
NEXT Non era in Generation After