Hanno visto Taofifenua, Feleu, Doussain: più di 1.300 giovani rugbisti a Tournon-sur-Rhône per il 1° maggio

-

Assiepati contro una transenna, ci sono decine di giovani che aspettano il sorriso e la firma di Romain Taofifenua (nella foto), seconda fila del XV francese e ospite stella del Tournon-Tain Rugby per questo torneo del 1° maggio. Decine di braccia scarne che tendono una mini-ball, una scarpa, un taccuino verso le braccia muscolose del golgoth, sperando in un graffio con un tratto di pennarello indelebile.

“Tao”, come viene soprannominato, si presta al gioco con piacere. “È bello restituire al rugby quello che ci ha dato, sono felice di essere qui, di questo torneo che ho giocato e vinto, con Échirolles, all’età di 12 anni, ho ritrovato le foto”, ricorda l’internazionale. C’è da dire che i giovani di tutta la regione si danno appuntamento ogni anno il 1° maggio a Tournon-sur-Rhône, il torneo è un must per i giovani giocatori di palla ovale.

Manae Feleu riceve il “pass d’oro”

Ma la stella di questo torneo, colei che ha ricevuto dal club il “Golden Pass”, cioè un trofeo prestigioso, si chiama Manae Feleuil capitano del XV femminile francese, recentemente 2° nel torneo VI Nazioni. “Vengo da una piccola isola, non avevamo grandi tornei del genere, ci ha detto il giocatore dell’FC Grenoble, mi sarebbe piaciuto farli. Il messaggio da mandare ai giovani? Il rugby è per tutti, ragazzi e ragazze , spero che l’abbiano integrato!”

Presenti anche questo mercoledì 1 maggio: Jean-Marc Doussain e François Trinh-Duc, ex giocatori della nazionale che hanno partecipato, insieme a Romain Taofifenua, alla consegna del trofeo

caricamento

Manae Feleu, il capitano della nazionale francese
FCTT
Mercoledì erano presenti giovani provenienti da tutta la regione ©Radio Francia
Alexandre Berthaud

-

PREV NHL: Julien BriseBois si dice “molto fiducioso” di raggiungere un accordo con Steven Stamkos
NEXT Julien BriseBois è “molto fiducioso” di poter ingaggiare Steven Stamkos