Bruno Fernandes lascia un grande indizio sul suo futuro

Bruno Fernandes lascia un grande indizio sul suo futuro
Bruno Fernandes lascia un grande indizio sul suo futuro
-

Tutto deve scomparire…o quasi. Da diversi mesi, la stampa inglese annuncia regolarmente che il Manchester United vuole separarsi da numerosi giocatori durante il mercato estivo del 2024. Un lavaggio importante di cui rimarranno solo tre sopravvissuti. Infatti, il Telegrafo assicura che i residenti dell’Old Trafford abbiano designato Kobbie Mainoo, Rasmus Hojlund e Alejandro Garnacho come i tre giocatori intoccabili della squadra. Per il resto tutto è possibile. Questo è particolarmente vero per Bruno Fernandes, che è il capitano di questa squadra.

Il resto dopo questo annuncio

Un futuro al centro del gioco

Ingaggiato per 55 milioni di euro nel mercato invernale 2020, l’ex Sporting CP ha messo subito d’accordo tutti al MU e in Inghilterra. Leader dentro e fuori dal campo, il portoghese si è affermato come una scommessa sicura mentre il suo club ha vissuto alti e bassi. Ma due anni prima della scadenza del suo contratto con i Red Devils (giugno 2026), il calciatore 29enne si pone delle domande sulla possibilità di prolungare il contratto per un’altra stagione. Chiesto da DAZN Portogallo, Bruno Fernandes non ha escluso nulla per il suo futuro. Le sue parole sono trasmesse da Mail giornaliera.

Leggere
Il Manchester United apre la porta alla partenza di Marcus Rashford!

“Al momento non penso ad altro. Ovviamente non dipende solo da me, vero? Un giocatore deve volere sempre stare qui, ma allo stesso tempo bisogna volere che resti. Al momento, ho la sensazione che ci sia questo da entrambe le parti. Non penso troppo al futuro, anche perché ovviamente questa stagione non è stata al livello che speravo, né individualmente né collettivamente, finora. Potremmo ancora concludere la stagione vincendo il [FA] Tazza. Dopodiché avremo un Euro molto importante in arrivo”.

Il resto dopo questo annuncio

Il portoghese non esclude una partenza

Aggiunge : “quindi se volete che sia sincero, se dovrò pensare di non continuare in Premier League, sarà solo dopo gli Europei perché niente potrà distogliere la mia attenzione dalla finale di FA Cup e dagli Europei, perché non c’è niente di più importante in questo momento (…) A dire il vero, se dovrò pensare a continuare o meno in Premier League, sarà dopo l’Europeo. Il giocatore non esclude una partenza e penserà al suo futuro dopo l’Euro. Informazioni importanti per i club interessati. A febbraio Al-Hilal, pronto a fare un’offerta XXL, ha sondato il terreno. Non c’è dubbio che la squadra saudita tornerà alla carica.

Secondo le nostre informazioni, anche il Barcellona sarebbe interessato al profilo del nazionale portoghese. Ma per il momento i Mancunien non hanno ricevuto un’offerta per il loro giocatore, spiega il BBC. I media inglesi specificano anche che i dirigenti del Manchester United stanno aspettando”un’offerta importante” per aprire la porta a Bruno Fernandes. Sgrassare, sì. Ma non a qualsiasi prezzo. Secondo il sito specializzato transfermarkt, il valore di mercato dell’ambiente lusitano è di 70 milioni di euro. Possiamo pensare che il club inglese chieda un prezzo simile per Bruno Fernandes, il cui futuro sarà uno dei grandi temi dell’estate del MU.

Pub. IL 01/05/2024 13:31
Aggiornamento 01/05/2024 14:15

-

PREV La regola della partenza rubata è stata modificata e ora è più severa
NEXT Parigi 2024 | Alcuni atleti del Quebec già qualificati