La WADA sanziona la Tunisia per inadempienza

La WADA sanziona la Tunisia per inadempienza
La WADA sanziona la Tunisia per inadempienza
-

L’Agenzia Mondiale Antidoping (WADA) ha confermato, martedì 30 aprile, il mancato rispetto del Codice Mondiale Antidoping da parte della Tunisia e ha annunciato sanzioni contro il Paese.

La Tunisia non dovrebbe più essere in grado di ospitare campionati regionali, continentali o mondiali, e la bandiera tunisina non potrà essere issata ai Giochi Olimpici e Paralimpici, finché non sarà ripristinata dalla WADA.

Leggi anche | In Tunisia, opuscoli che parlavano di omosessualità rimossi dalla Fiera internazionale del libro

Aggiungi alle tue selezioni

Inoltre, i rappresentanti tunisini non potranno far parte dei comitati o dei consigli della WADA.

In un comunicato stampa, l’agenzia spiega che la decisione di non conformità, “definitivo” E ” con effetto immediato “ contro la Tunisia, risultati da “la sua incapacità di attuare pienamente la versione 2021 del Codice mondiale antidoping nel suo ordinamento giuridico”.

Nessuna controversia

Il Paese aveva quattro mesi, a partire da novembre 2023, per adottare “un certo numero di modifiche a testi legislativi e regolamentari” rispettare il codice quadro giuridico tunisino.

Leggi anche | In Tunisia la giustizia accusa oppositori, giornalisti e BHL di “cospirazione”

Aggiungi alle tue selezioni

Ma all’inizio di aprile “le non conformità non sono state ancora risolte” e l’Organizzazione nazionale antidoping tunisina (ANAD) “non ha contestato” Accusa di non conformità della WADA.

L’agenzia globale, con sede a Montreal, evidenzia che altre tre organizzazioni non sono conformi al Codice mondiale antidoping: il Comitato olimpico nazionale dell’Angola, l’Agenzia antidoping russa e la Federazione internazionale di fitness e bodybuilding.

Il mondo con l’AFP

Riutilizza questo contenuto

-

PREV Oleksandr Usyk entra nella leggenda battendo Tyson Fury, che subisce una sconfitta molto amara
NEXT L’Anderlecht sarà campione questa domenica? Ecco i diversi scenari possibili