NHL: Eliminati i Jets, ma non i Predators

NHL: Eliminati i Jets, ma non i Predators
NHL: Eliminati i Jets, ma non i Predators
-

Nino Niederreiter e i Jets sono stati eliminati martedì al primo turno degli spareggi della NHL.

I Predators di Roman Josi, invece, hanno ottenuto il diritto di giocare gara 6 contro i Canucks di Pius Suter, con il bernese che ha segnato uno dei due gol dei suoi.

Con le spalle al muro sull’1-3 della serie, Winnipeg ha comunque aperto le marcature contro il Colorado dopo soli 75 secondi di gioco martedì davanti al pubblico di casa, pareggiando poi sul 2-2 e sul 3-3. Ma i Jets hanno finito per cedere, e gli Avalanche hanno costretto la decisione con una doppietta di Mikko Rantanan (45° 4-3, 49° 5-3).

Nino Niederreiter, che in questa partita è rimasto “muto” e deve accontentarsi di due assist nella serie, probabilmente si unirà alla squadra svizzera prima dell’inizio dei Mondiali. D’altra parte, Roman Josi ha prolungato la sua stagione NHL di almeno tre giorni, con il Nashville che ha vinto 2-1 a Vancouver martedì.

Il capitano del Preds ha permesso alla sua squadra di tornare sull’1-1 al 48′, segnando il suo primo gol in questi play-off – e il suo terzo punto nella serie – in un power play poco più di quattro minuti dopo che Vancouver aveva preso il vantaggio. . È stato Alexandre Carrier a segnare il gol della vittoria, al 53′.

I Rangers contro gli Hurricanes

Un primo poster per il 2° turno è conosciuto anche in Oriente. Carolina si guadagnò il diritto di affrontare i New York Rangers nelle semifinali della Conference sconfiggendo gli Islanders 6–3 nell’Atto V della serie. Gli Hurricanes hanno fatto la differenza segnando due gol in otto secondi al 45° minuto e riconquistando il vantaggio (5-3).

ats

-

PREV PSG – Real Madrid: annuncia cose pesanti per Mbappé
NEXT Mohamed Camara del Monaco ha nascosto le toppe della LFP sulla sua maglia