la lucida reazione di Pierre Sage

la lucida reazione di Pierre Sage
la lucida reazione di Pierre Sage
-

Cosa possiamo dire della prestazione dell’OL questa sera? Anche se non perdeva in Ligue 1 dalla sconfitta interna contro l’RC Lens all’inizio di marzo (0-3), il Les Gones ha subito una nuova umiliazione questa domenica sul campo del PSG. Di fronte a parigini molto migliori, gli uomini di Pierre Sage non sono esistiti nonostante un secondo periodo molto migliore del primo durante il quale si sono autoaffondati in pochi minuti. Interrogato dopo l’incontro da Primo Video, l’allenatore dell’Olympique Lyonnais ha fatto un’osservazione implacabile. La sua squadra non era all’altezza difensivamente.

Il resto dopo questo annuncio

“Non pensavo fosse il momento di cambiare direttamente i piani. Abbiamo corso una gara con 200 metri di distacco sui 300 metri. Nonostante tutto, vedevo le cose in modo offensivo. Avremmo meritato di segnare di più. Stasera abbiamo perso in difesa. Non sapevamo gestire le posizioni larghe e non riuscivamo ad organizzarci tra i nostri terzini e le nostre ali. Mi rammarico di non essere riuscito ad adattarmi più velocemente. Il punteggio non riflette il nostro gioco offensivo. Dimenticheremo il risultato, ma abbiamo delle cose da correggere in difesa. Eravamo in una serie di sette partite, stasera abbiamo perso, non dobbiamo dimenticare tutto. La prossima partita sarà molto importante per ritrovarci. La nostra ambizione rimane intatta. Abbiamo perso contro una delle migliori squadre d’Europa. Voglio salutarli perché quando sono a questo livello è molto difficile batterli.

Pub. IL 21/04/2024 23:43
Aggiornamento 22/04/2024 04:12

-

NEXT Il forte messaggio di Dugarry sul PSG e Luis Enrique!