Gli affitti dei club sportivi sono sottovalutati alla Vaudoise Aréna – rts.ch

Gli affitti dei club sportivi sono sottovalutati alla Vaudoise Aréna – rts.ch
Gli affitti dei club sportivi sono sottovalutati alla Vaudoise Aréna – rts.ch
-

Il Controllo finanziario della Città di Losanna individua in un audit la gestione della Vaudoise Aréna. Secondo lui gli affitti delle società sportive con sede nel complesso non sono abbastanza alti. Risultato: una perdita annua di 2,5 milioni di franchi.

Gli affitti pagati dalle società sportive con sede nel Malley Sports Center non sono abbastanza alti. Questa è una delle conclusioni di la verifica realizzato lo scorso anno dal Controllo finanziario della Città di Losanna.

Nel suo rapporto raccomanda al centro sportivo di rivedere al rialzo la sua politica dei prezzi. Secondo lui gli affitti e i prezzi di cui beneficiano attualmente i club “sono simili al sostegno”. Le perdite annue generate ammontano a 2,5 milioni di franchi all’anno.

Nessuna anomalia secondo l’LHC

Il Lausanne Hockey Club è l’inquilino più importante della Vaudoise Aréna. Contattato dalla RTS, il presidente del club Patrick de Preux ritiene che nessun centro sportivo del paese paragonabile alla Vaudoise Aréna sia davvero redditizio. Tali infrastrutture hanno un ruolo di pubblica utilità, aggiunge.

Secondo la verifica, oggi il prezzo per il noleggio del ghiaccio per gli allenamenti della prima squadra dell’HC Losanna è di 100 franchi l’ora, mentre dovrebbe essere di 400 franchi. Nonostante ciò, Patrick de Preux ritiene che l’LHC non sia in grado di coprire un affitto più elevato.

Misure future

Raphaël Comisetti, presidente del consiglio d’amministrazione del Malley Sports Center, dichiara da parte sua di aver preso atto delle conclusioni dell’audit: “Abbiamo la possibilità di poter adattare alcuni dei nostri prezzi, in particolare in relazione ore di ghiaccio Ma è importante rimanere sulla nostra missione principale che è quella di offrire alla comunità pubblica e a questi club associativi prezzi adeguati alle loro possibilità, ai loro mezzi e alla loro missione.

Secondo l’ATS, il noleggio della prima squadra dell’LHC verrà rivisto a partire dalla prossima stagione. È stato inoltre effettuato uno studio per riconsiderare tutti i prezzi per gli altri inquilini. Le proposte saranno presentate al Consiglio di Amministrazione nella prima metà del 2024.

Robin Baudraz/msa con ats

-

PREV In vista dell’Euro, Danso rifiuta di giocare l’ultima partita contro il Montpellier
NEXT Un nuovo posto in Premier League la prossima stagione per Vincent Kompany? – Tutto il calcio