Dolori della crescita, una preoccupazione comune tra i genitori

Dolori della crescita, una preoccupazione comune tra i genitori
Dolori della crescita, una preoccupazione comune tra i genitori
-

Questo dolore si manifesta generalmente tra i 3 e i 12 anni, con un picco tra i 4 e gli 8 anni. Sebbene venga spesso menzionata l’origine muscolare, la loro causa esatta rimane un mistero per la comunità medica. Sorprendentemente, non compaiono durante il periodo di crescita più rapida, quello del primo anno di vita quando il neonato cresce dai 50 ai 75 cm!

Dolori caratteristici

I dolori della crescita compaiono soprattutto la sera o la notte, sotto le ginocchia o sopra le caviglie, sulla parte anteriore delle gambe. Possono durare da pochi minuti ad alcune ore e ripetersi per diverse notti.

Anche se sono benigni, il consiglio medico rimane essenziale per escludere qualsiasi causa più grave come un reumatismo infiammatorio o un tumore.

Alcuni consigli per aiutare tuo figlio

Per lenire questi dolori temporanei, i genitori possono prima somministrare al bambino un analgesico, il paracetamolo. Alcuni consigliano anche l’uso di una borsa dell’acqua calda o leggeri massaggi nelle zone doloranti.

Si consiglia anche una regolare attività fisica e sportiva durante la giornata. Questo è il modo migliore per sviluppare massa muscolare e ossea e quindi limitare questo tipo di dolore.

“La faccia del corridore”: correre fa invecchiare?

-

NEXT Crack e cocaina stanno esplodendo in Svizzera e questo si spiega