Secondo un cardiologo è il formaggio da mangiare per la salute del cuore

Secondo un cardiologo è il formaggio da mangiare per la salute del cuore
Secondo un cardiologo è il formaggio da mangiare per la salute del cuore
-

Sebbene questa sia già una delle principali preoccupazioni per molte persone, dovremmo tutti stare attenti a prenderci cura della nostra salute cardiovascolare. Questo comporta tanti cambiamenti che possiamo apportare al nostro stile di vita e che ci permettono di preservare il nostro cuore, che a volte viene messo a dura prova senza che ce ne rendiamo conto.

Per quanto riguarda, ad esempio, l’alimentazione, si tratta di limitare il più possibile gli alimenti la cui composizione nutrizionale può rappresentare un rischio per il nostro sistema cardiovascolare. È il caso di tutti quelli ricchi di grassi saturi, ma anche di alimenti trasformati che aumentano il colesterolo LDL e il rischio di malattie cardiache, o di alimenti troppo ricchi di sodio che possono portare all’ipertensione. Anche lo zucchero raffinato e i carboidrati semplici sono dannosi per il cuore poiché possono causare aumento di peso e aumentare il rischio di diabete.

Inoltre, il basso contenuto di fibre, spesso presente negli alimenti trasformati, contribuisce a problemi cardiovascolari. Infine, il consumo eccessivo di alcol può anche nuocere alla salute del cuore. Per proteggere il proprio cuore è quindi fondamentale favorire una dieta ricca di frutta, verdura, cereali integrali, legumi, proteine ​​magre e grassi sani.

Quale formaggio mangiare per limitare i problemi cardiaci?

Tra gli alimenti consigliati dai cardiologi troviamo, contro ogni aspettativa, il formaggio. Come riportato Marmitonequesta è la mozzarella, che ha conquistato il consenso dei medici grazie alle sue proprietà nutritive benefiche per il cuore.

Formaggio fresco a pasta filata, originario dell’Italia, noto per la sua consistenza morbida e il sapore leggero, presenta infatti benefici nutrizionali che lo rendono particolarmente interessante per chi cerca di non incidere sul proprio cuore.

Uno dei principali vantaggi della mozzarella è il suo basso contenuto di sodio e grassi saturi. A differenza dei formaggi pressati come il cheddar o il gouda, che spesso contengono alti livelli di questi componenti, la mozzarella è un’opzione più sana. I grassi saturi e il sodio sono due fattori che possono aumentare significativamente il rischio di disturbi del sistema cardiovascolare, tra cui ipertensione, infarti e ictus.

Mozzarella, un formaggio ipocalorico

Soprattutto perché è anche meno calorico rispetto a molti altri formaggi. 100 grammi di mozzarella forniscono circa 280-300 calorie. Meno calorie significano meno stress sul cuore e sulle arterie, contribuendo a una migliore salute cardiovascolare generale.

Dovresti anche sapere che la mozzarella è un’ottima fonte di proteine, calcio e vitamine essenziali come la vitamina B12. Le proteine ​​sono cruciali per la riparazione e il mantenimento dei tessuti corporei, mentre il calcio svolge un ruolo vitale nella salute delle ossa e dei denti, nonché nella funzione muscolare e nervosa.

Il più grande vantaggio della mozzarella è che si inserisce più che facilmente in una dieta equilibrata. Nelle insalate, nei panini o nei piatti cucinati, viene aggiunto a tutti i piatti per dare loro più sapore.

Leggi anche:

-

PREV PSF 2024 – Endometriosi: cosa cambierà il test diagnostico della saliva?
NEXT La sua allergia è stata fatale: una ragazzina di 11 anni addenta una fetta di pizza a scuola e muore