Il miglior supermercato per acquistare frutta e verdura in tutta sicurezza

-

Qual è il miglior supermercato per acquistare frutta e verdura di qualità e senza pesticidi? Ecco la risposta!

Trova qualche frutta e verdura di qualità senza pesticidi, è possibile ! Ecco il supermercato per accontentarti ad occhi chiusi.

Frutta e verdura di qualità

Per una dieta sana ed equilibrata è importante mangiare frutta e verdura ogni giorno. “Almeno 400 g (o 5 porzioni) di frutta e verdura al giorno” specifica l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Frutta e verdura sono quindi tue il miglior alleato per la buona salute. Sono infatti ricchi di benefici e nutrienti che ti aiutano a rimanere in forma.

Questi alimenti rappresentano quindi una vera e propria fonte di ricchezza. Sono rricco di fibre, vitamine e minerali. E quindi aiuta a prevenire alcune malattie cardiovascolari, tumori, obesità e persino il diabete.

Per una dieta sana ed equilibrata è importante privilegiare la varietà. A proposito, fai attenzione, ma il succo di frutta non conta come una porzione di frutta! Spesso infatti sono molto dolci e poveri di fibre, soprattutto quelli che si acquistano al supermercato.

D’altra parte, è importante scegliere con attenzione frutta e verdura per beneficiare dei loro benefici. Oggi molte varietà sono vendute sugli scaffali dei supermercati. Ma non tutti fanno bene alla salute. Soprattutto quando sono contaminati da pesticidi!

Ma allora dove possiamo trovare la frutta e la verdura buona che ci sono? qualità e senza pesticidi? Questa può diventare una vera sfida. La buona notizia è che abbiamo trovato il miglior supermercato per te!

E senza pesticidi!

Oggigiorno molte ONG sono impegnate a promuovere un’agricoltura ecologica e priva di pesticidi. Greenpeace ha anche stilato una classifica migliori supermercati dove acquistare frutta e verdura senza pesticidi!

I marchi consigliati dalla ONG offrono quindi ai propri clienti prodotti privi di pesticidi. Si ricorda che chi utilizza pesticidi per la produzione di frutta e verdura è tenuto a segnalarlo ai consumatori.

Tra i supermercati da privilegiare c’è Monoprix. Il marchio si trova in cima alla classifica con il suo programma Monoprix Tous Cultiv’Acteurs. Lanciato nel 2018, promuove la vendita di frutta e verdura proveniente da agricoltura biologica, del commercio equo e solidale e certificata Max Havelaar.

Al secondo posto troviamo Carrefour con il suo piano Act For Food. Il marchio si impegna a fornire una migliore alimentazione a tutti. E anche a “rimuovere o ridurre i pesticidi chimici di sintesi dai settori vegetali”.

Altri supermercati continuano ad avere una valutazione molto negativa da parte della ONG. Tra i pessimi interpreti troviamo Intermarché!

Il brand ha ancora molto lavoro da fare, ma sembra essere sulla strada giusta. Infatti il ​​supermercato ha” ha notevolmente aumentato la lista nera delle sostanze attive vietate”. Inoltre, Intermarché si impegna a ridurre del 50% l’uso di pesticidi e ad eliminare le sostanze attive più dannose entro il prossimo anno.

Tra gli ultimi in classifica troviamo Leclerc, Auchan e Casinò. Nel 2017 Auchan si era posta l’obiettivo di offrire una varietà di frutta e verdura garantita senza pesticidi entro il 2020. Ma il marchio non ha raggiunto il suo obiettivo. Anche oggi, ne sarebbe addirittura lontana!

Casino, dal canto suo, continua ad impegnarsi per eliminare i residui di pesticidi nella frutta e nella verdura fresca e congelata. Ma gli sforzi sono ancora insufficienti agli occhi dell’associazione internazionale Greenpeace. Continua.

Frutta e verdura Supermercato

avatar

PER ESEMPIO.

Ciao, sono Emna, web editor di Tuxboard.com, specializzata in notizie sulle celebrità e nuove tecnologie. Ho una solida esperienza nella scrittura SEO, unisco le mie passioni per offrirti articoli pertinenti e ben referenziati. Sono sempre alla ricerca delle ultime tendenze e novità per informarti e intrattenerti. A presto su Tuxboard!

-

PREV HAS valida un nuovo vaccino contro la bronchiolite
NEXT Port-gentil: campagna di vaccinazione intensificata dal 14 al 18 giugno 2024 | Gabonmediatime.com