dopo le iniezioni di Ozempic soffre di paralisi allo stomaco

dopo le iniezioni di Ozempic soffre di paralisi allo stomaco
dopo le iniezioni di Ozempic soffre di paralisi allo stomaco
-

Da più di un anno Isabelle soffre di paralisi allo stomaco. Questo disturbo è apparso dopo che il cinquantenne ha usato Ozempic. Oggi la sua vita è dura e deve sottoporsi a un’operazione per alleviare la sua gastroparesi, come spiega a Le Parisien. “Sono un po’ stressato, ho soprattutto paura di fallire e che non serva a nulla. Le mie giornate sono scandite da violenti dolori addominali e non c’è mai tregua, mi sento come se qualcuno mi sventrasse continuamente. Appena bevo un drink, vomito“, ha confidato al quotidiano il giorno prima dell’intervento.

Qualche anno fa ha scoperto di soffrire di diabete di tipo 2 dopo un banale incidente in moto. Nel marzo 2023 è stata curata con Ozempic. Sebbene all’inizio il suo livello di zucchero nel sangue si stabilizzi, soffre presto di forti dolori allo stomaco e, in pochi mesi, perde 20 chili e vomita ogni giorno. “Ho la sensazione che il mio stomaco sia sempre pieno. Il dolore diventa sempre più insopportabile e si irradia fino alla schiena“, spiega Isabelle.

Con il passare dei mesi continuò a perdere peso. I medici hanno cercato di identificare la causa del dolore ma senza successo. Il professor Maximilien Barret, gastroenterologo dell’ospedale di Cochin, sospettò subito una gastroparesi. La diagnosi viene confermata mediante una frittata contenente marcatori radioattivi, che permette di seguire il flusso del cibo. Se le persone con diabete sono maggiormente a rischio di soffrire di paralisi allo stomaco, la malattia di cui soffre Isabelle è “molto probabilmente correlato a questo trattamento, poiché è noto che rallenta lo svuotamento dello stomaco e i sintomi sono comparsi poco dopo averlo iniziato.”assicura il professor Barret citato dal giornale.

Inoltre questo”ritardo nello svuotamento dello stomaco“compare nell’elenco degli effetti collaterali”raro“dal foglio illustrativo del farmaco.”Questa diagnosi medica richiede che siano soddisfatte tre caratteristiche: ritardato svuotamento gastrico, assenza di ostruzione meccanica e sintomi gastrointestinali superiori“, precisa il laboratorio Novo Nordisk, produttore di Ozempic, intervistato da Le Parisien.

LEGGI ANCHE >> Una pillola dimagrante pubblicizzata su TikTok preoccupa i medici

Grazie all’operazione, lo stato di salute di Isabelle potrebbe migliorare: “Ciò potrebbe ridurre la nausea e il vomito, ma forse non per tre mesi. E qualunque cosa accada, la mia vita è rovinataOggi Isabelle vuole mettere in guardia sui possibili effetti collaterali legati a Ozempic, soprattutto per le tante persone che scelgono di iniettarselo per perdere peso.

-

PREV fate attenzione a questo dettaglio riportato sulla confezione al momento dell’acquisto, avverte il dottor Cocaul
NEXT Val-de-Marne: un soldato affetto da febbre di Lassa ricoverato a Saint-Mandé