Scopri le azioni della Mutualité Française Grand Est a favore della salute delle donne

-

Domenica 28 maggio è la Giornata internazionale di azione per la salute delle donne. L’occasione per evidenziare le disuguaglianze e le disparità tra donne e uomini che ancora oggi esistono in termini di salute.

I rischi specifici per le donne non sono ancora sufficientemente riconosciuti

Le donne soffrono di numerosi problemi di salute: malattie cardiovascolari sottodiagnosticate, endometriosi ancora poco conosciuta, prevenzione insufficiente del cancro al seno o al collo dell’utero, problemi di salute mentale, ecc.
Tra questi disturbi di salute, alcuni sono specifici delle donne o si manifestano in modo diverso. È il caso, ad esempio, delle malattie cardiovascolari, prima causa di morte tra le donne. Dato che i sintomi sono diversi da quelli conosciuti negli uomini, le donne generalmente vengono individuate meno bene e vengono trattate più tardi, il che incide notevolmente sul trattamento di queste patologie.

Secondo l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), le donne vivono generalmente più a lungo degli uomini. Tuttavia, la loro aspettativa di vita sana è inferiore a quella degli uomini, in media di cinque anni.
Un dato che si spiega con le disparità che ancora oggi esistono nella prevenzione, diagnosi, cura e monitoraggio delle donne in termini di salute.

Appare ormai essenziale che il nostro sistema sanitario promuova un approccio più inclusivo, che tenga conto di tutte le disparità esistenti.

Mutualité Française Grand Est, impegnata a favore della salute delle donne

Impegnata in una politica sanitaria egualitaria, la Mutualité Française Grand Est intensifica da molti anni le sue azioni a favore della salute delle donne, ovunque in questo settore.

  • Donne sagge » un podcast dedicato alla salute delle donne.
    Mutualité Française Grand Est è partner del podcast “ Donne sagge », presentato da Géraldine Grenet, autrice del libro “ Donne sagge, salute delle donne, parliamone! » (pubblicato da Éditions Larousse) che ogni mese dà voce agli operatori sanitari e accoglie donne impegnate e stimolanti, che vengono a raccontare le loro storie e le rispettive pratiche.
  • Cuore di donne, laboratori per informare, prevenire e agire.
    Poiché le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte tra le donne, la Mutualité Française si attiva e organizza laboratori volti a sensibilizzare le donne sulle problematiche cardiovascolari e sulle loro specificità.
    Scopri le azioni nella regione del Grand Est
  • La salute mentale delle donne: un ambito da non trascurare.
    Le donne sono più esposte ai rischi legati alla salute mentale, direttamente legati alla loro situazione economica o sociale che è generalmente più complessa rispetto agli uomini (madre single, lavoro poco qualificato, disoccupazione, ecc.).
    La depressione è una malattia diagnosticata più spesso nelle donne e ora sappiamo che le donne si suicidano tre volte di più degli uomini.
    Da diversi mesi, la Mutualité Française Grand Est è impegnata sul campo, insieme all’associazione Premiers Secours en Santé Mentale France (PSSM France), formando i dipendenti sul primo soccorso da fornire in caso di disturbo o fase di salute mentale crisi.
    Trovate il nostro articolo e il nostro video reportage “La Mutualité Française forma i suoi primi soccorritori per la salute mentale”.

Articolo scritto da Solenn Mirarchi

-

PREV verso la sobrietà ecologica
NEXT estensione del trattamento per ORKAMBI granulato in pediatria e nuovo dosaggio disponibile