due compagni scappano prima di scendere dalla bici e aspettare il gruppo (video)

-

Jonas Abrahamsen e Johannes Kulset, compagni di squadra del team Uno-X, hanno attaccato questo lunedì all’inizio della terza tappa del Tour de France prima di scendere dalle bici e aspettare il gruppo.

Una scena insolita che richiederà spiegazioni. A meno di dieci chilometri dalla partenza della 3a tappa del Tour de France, questo lunedì, tra Plaisance e Torino (Italia), Jonas Abrahamsen, grande leader di questa 111a edizione, ha lanciato l’attacco. Ma il norvegese del team Uno-X, con indosso la maglia verde e quella a pois, non era solo. È scappato con il compagno di squadra Johannes Kulset (20 anni), il corridore più giovane di questa Grande Boucle 2024.

E i due compagni hanno dato spettacolo per qualche chilometro prima di fermarsi definitivamente sul ciglio della strada e scendere dalle bici per aspettare il resto del gruppo, mentre contavano quasi un minuto e 30 secondi di anticipo. Un atteggiamento che non necessariamente è piaciuto a tutti. “Per farlo era meglio restare nel gruppo. E’ un po’ un grande scherzo. È meglio restare nel gruppo che fare il pagliaccio”, ha lamentato Laurent Jalabert in un commento a France Télévisions.

“Il Tour merita rispetto. (…) Non piace neanche a me”, ha detto Thomas Voeckler. Questo episodio ha portato un po’ di entusiasmo ad un inizio di tappa relativamente tranquillo, mentre questa 3a tappa è promessa ad un velocista al termine dei 231 chilometri fino a Torino. E più che sull’identità del vincitore, una delle domande di questa terza giornata è se Tadej Pogacar manterrà la maglia gialla di leader.

-

PREV Elezioni legislative 2024. In voto sfavorevole, la deputata uscente (Insieme) Monique Iborra getta la spugna
NEXT Perché i registi Jacques Doillon e Benoît Jacquot, accusati di violenza sessuale da parte di attrici, sono in custodia di polizia