La 26esima edizione dell’African Energy Forum si svolgerà dal 25 al 28 giugno 2024 a Barcellona – VivAfrik

La 26esima edizione dell’African Energy Forum si svolgerà dal 25 al 28 giugno 2024 a Barcellona – VivAfrik
La 26esima edizione dell’African Energy Forum si svolgerà dal 25 al 28 giugno 2024 a Barcellona – VivAfrik
-

Barcellona, ​​capitale cosmopolita della regione spagnola della Catalogna, ospiterà, dal 25 al 28 giugno 2024, la 26th edizione dell’African Energy Forum. Secondo gli organizzatori l’evento avrà come tema: “Sistemi energetici del futuro – Bilanciare le esigenze dell’Africa con gli obiettivi globali”. Questo Forum registrerà la partecipazione dei principali attori e investitori del continente, nonché dei suoi futuri leader.

Gli organizzatori della 26th edizione dell’African Energy Forum informa che quattro discussioni interattive, riguardanti aree vitali come lo sviluppo di progetti, le innovazioni tecnologiche, le opportunità intersettoriali e le collaborazioni, saranno nel programma di questo incontro.

L’African Energy Forum costituisce “la prima piattaforma di collaborazione e innovazione nel settore energetico in Africa”, hanno affermato gli organizzatori.

Secondo un rapporto pubblicato nel febbraio 2024 da S&P Global, società madre dell’agenzia americana di analisi e rating finanziario Standard & Poor’s, circa 600 milioni di persone nell’Africa subsahariana (fino al 50% della popolazione della regione) non hanno accesso all’elettricità.

Si prevede che la domanda di elettricità in questa parte del continente aumenterà ulteriormente di quasi il 3% nel 2024, secondo le stime del rapporto.

Il quale ha osservato che ciò “sottolinea la necessità di bilanciare gli obiettivi di transizione energetica con la disponibilità di energia elettrica”.

Ricordiamo che l’African Energy Forum, lanciato nel 1999, è un importante evento di investimento in energia e gas e un forum aziendale, in cui governi e servizi pubblici si scambiano le possibilità offerte in termini di sviluppo energetico in Africa.

Riunisce alti funzionari governativi e dirigenti del settore privato per discutere le opportunità per aumentare il numero di progetti energetici, pubblici e privati, nel continente africano.

Moctar FICUU / VivAfrik

-

PREV L’esercito israeliano bombarda un campo profughi nel sud della Striscia di Gaza: più di 70 morti e 300 feriti, dice Hamas
NEXT i corridori attaccano la salita del Tourmalet… Seguite la 14a tappa