Monica Mazzei, cofondatrice di Edra: “Tutti i nostri mobili hanno una propria poetica”

-

Pubblicato il 17 giugno 2024 alle 09:27. / Modificato il 17 giugno 2024 alle 09:28.

Nel vasto panorama dell’arredamento contemporaneo che compone i nostri interni, la maggior parte dei pezzi dell’editore italiano Edra non lascia nulla di intentato. È il caso, ad esempio, del divano Pack dalle proporzioni di un pezzo di ghiaccio, al centro del quale giace un orso polare. Il suo corpo, ricoperto di pelliccia sintetica, funge da schienale, sostiene, abbraccia e accoglie, facendoti pensare… È possibile appoggiarsi a lui con noncuranza mentre la propria esistenza è in pericolo? C’è anche la Cabana, questa torre ricoperta di fili di rafia, una sorta di scaffale segreto, che evoca un marabout africano o uno sciamano amazzonico pronto a iniziare una danza. Oppure la poltrona Favela, costruita con grovigli di listelli di pino inchiodati a mano in modo casuale, rendendo ogni mobile unico. Da quasi quarant’anni l’azienda toscana alimenta questo universo atipico puntando su talenti creativi ma anche know-how artigianale e progresso tecnologico. Come spiega Monica Mazzei, vicepresidente e cofondatrice di Edra insieme al fratello Valerio.

Con suo fratello Valerio, Monica Mazzei ha co-fondato il famoso marchio italiano di mobili Edra. — © Dispensa Edra

Tutte le novità a portata di mano!

Per soli CHF 29.- al mese avrai accesso illimitato a tutti i nostri articoli. Approfitta della nostra offerta speciale: il primo mese a soli CHF 9!

SOTTOSCRIVI

Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sul sito.
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sull’applicazione mobile
  • Piano di condivisione di 5 articoli al mese
  • Consultazione della versione digitale del quotidiano dalle ore 22.00 del giorno precedente
  • Accesso agli integratori e a T, la rivista Temps, in formato e-paper
  • Accesso ad una serie di vantaggi esclusivi riservati agli abbonati

Sei già abbonato?
Per accedere

-

NEXT Sabrina Agresti-Roubache, terza nella sua circoscrizione elettorale a Marsiglia, si ritira