Questi produttori di cereali e questi piccoli mugnai che dicono di essere in difficoltà

Questi produttori di cereali e questi piccoli mugnai che dicono di essere in difficoltà
Questi produttori di cereali e questi piccoli mugnai che dicono di essere in difficoltà
-

Pubblicato il 22 maggio 2024 alle 06:00. / Modificato il 22 maggio 2024 alle 06:21.

Mercoledì scorso la Commissione della concorrenza (Comco) ha ricevuto una denuncia che la invitava a indagare sul mercato dei cereali panificabili e della farina per panificazione. Un mercato concentrato che favorirebbe il “comportamento abusivo” di una manciata di attori dominanti, come Migros e Coop, così come delle grandi aziende di trasformazione, a scapito degli agricoltori e delle PMI mugnai. La denuncia arriva dall’associazione di lingua tedesca Marchés Equitables Suisse (MES), che lo ha reso noto in un comunicato stampa. Questa associazione è stata fondata l’estate scorsa da esponenti del mondo dell’economia, dell’agricoltura, dell’ambiente, della protezione degli animali e del diritto.

La Comco esaminerà questa denuncia, come tutte le altre, nell’ambito di un’indagine preliminare. “In presenza di forti indizi di violazione del diritto dei cartelli”, può quindi aprire formalmente un’indagine e imporre sanzioni. La sua competenza comprende in particolare la lotta contro i cartelli dannosi e gli abusi di posizione dominante.

Interessato a questo articolo?

Per sfruttare al massimo i nostri contenuti, iscriviti! Fino al 31 maggio, approfitta di quasi il 15% di sconto sull’offerta annuale!

VERIFICA LE OFFERTE

Questi-produttori-di-cereali-e-questi-pi
Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sul sito.
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sull’applicazione mobile
  • Piano di condivisione di 5 articoli al mese
  • Consultazione della versione digitale del quotidiano dalle ore 22.00 del giorno precedente
  • Accesso agli integratori e a T, la rivista Temps, in formato e-paper
  • Accesso ad una serie di vantaggi esclusivi riservati agli abbonati

Sei già abbonato?
Per accedere

-

PREV Il primo ministro danese “colpito” da un uomo a Copenaghen
NEXT Il primo ministro danese Mette Frederiksen ha attaccato a Copenaghen