Una mobilitazione massiccia: migliaia di persone manifestano a Bruxelles per il cessate il fuoco a Gaza

-

Le strade di Bruxelles sono piene di gente. Questa domenica migliaia di persone si sono radunate per manifestare. Cosa chiedono? Un cessate il fuoco a Gaza. “La comunità internazionale deve raggiungere urgentemente un cessate il fuoco permanente, garantire la protezione di tutti i civili e il rilascio di tutti gli ostaggi, porre fine all’assedio della Striscia di Gaza e consentire l’accesso all’assistenza internazionale ai palestinesi, che attualmente si trovano in una situazione di assoluta emergenza umanitaria. emergenza.”

Questa azione è stata organizzata in particolare dall’Associazione Belgo-Palestinese (ABP), dal collettivo palestinese Beitna, dalle cupole francofone e neerlandesi CNCD-11.11.11, ABVV/FGTB, Solidaris, Een Andere Joodse Stem (EAJS), l’Unione degli ebrei progressisti del Belgio (UPJB), Intal et Vrede vzw.

“Più di 35.000 palestinesi sono già stati uccisi dall’attacco in Israele di Hamas poco più di sette mesi fa, principalmente donne e bambini”indicare gli organizzatori. “Più di 79.000 persone sono rimaste ferite e più di 7.000 risultano disperse. Circa 2 milioni di persone sono state costrette a fuggire e gran parte delle infrastrutture civili sono state completamente distrutte”.

Gli organizzatori contavano circa 40.000 partecipanti al corteo, che si è diretto verso Place Jean Rey, nel quartiere europeo della capitale, dove si sono tenuti discorsi e una performance artistica. La polizia ha contato quasi 7.000 manifestanti.

manifestazione Bruxelles Palestina Israele Conflitto israelo-palestinese conflitto in Medio Oriente

-

NEXT ecco come osservarli e fotografarli in Francia (cielo permettendo)