Eurovision 2024: le possibilità di Slimane, i favoriti, gli ABBA… tutto quello che c’è da sapere sullo show

Eurovision 2024: le possibilità di Slimane, i favoriti, gli ABBA… tutto quello che c’è da sapere sullo show
Eurovision 2024: le possibilità di Slimane, i favoriti, gli ABBA… tutto quello che c’è da sapere sullo show
-

l’essenziale
Sabato sera a Malmö, in Svezia, si svolgerà la 68esima edizione dell’Eurovision Song Contest. 26 paesi sono in competizione. Quest’anno la partecipazione di Israele è stata oggetto di accese polemiche. Ecco tutto quello che c’è da sapere per godersi lo spettacolo

Canzoni in lingue insolite, abiti e coreografie spesso originali, infiniti “dodici punti” per decretare il vincitore… Torna l’Eurovision. La 68a edizione del concorso canoro si svolgerà questo sabato sera in Svezia. La Francia non vinceva mai l’Eurovision dai tempi di “L’uccello e il bambino” di Marie Myriam nel 1977.

Chi rappresenta la Francia?

È stato il cantante Slimane ad essere scelto da France Télévisions per rappresentare la Francia. Eseguirà la ballata “Mon amour”, pensata per permettergli di mostrare tutta la potenza vocale del vincitore di “The Voice” nel 2016. La canzone è stata rivelata nel novembre 2023 per farla conoscere al pubblico francese. Resta da convincere i telespettatori europei. Slimane canterà al 25° e penultimo posto questo sabato sera.

Leggi anche:
VIDEO. Eurovision 2024: l’incredibile performance vocale di Slimane per la finale di sabato

Quanti paesi sono in competizione?

Sono 26 i paesi in lizza per questa 68esima edizione. Ci sono Francia, Italia, Germania, Regno Unito e Spagna, qualificate automaticamente ogni anno perché sono i maggiori finanziatori dell’Eurovision, la Svezia che è il paese ospitante, e altri 20 paesi: Serbia, Portogallo, Slovenia, Ucraina, Lituania , Finlandia, Cipro, Croazia, Irlanda, Lussemburgo, Lettonia, Austria, Paesi Bassi, Norvegia, Israele, Grecia, Estonia, Svizzera, Georgia e Armenia. Undici paesi europei sono stati eliminati martedì e giovedì durante le semifinali della competizione: Malta, Albania, Repubblica Ceca, San Marino, Belgio, Danimarca, Polonia, Australia, Islanda, Moldavia e Azerbaigian.

Leggi anche:
Eurovision 2024: scopri le canzoni in concorso quest’anno, paese per paese

Qual è la controversia attuale?

Riguarda la partecipazione di Israele al concorso. Da diversi mesi si levano voci per chiedere che lo Stato ebraico non mandi un candidato a causa della guerra a Gaza. Gli organizzatori hanno mantenuto la presenza di Eden Golan e della sua canzone “Hurricane”, canzone rifiutata due volte a causa del testo. Giovedì, nel centro di Malmö in Svezia, 12.000 persone hanno marciato contro la presenza di Israele. Un nuovo incontro è previsto per questo sabato, 11 maggio. L’Eurovision vuole essere apolitico: qualsiasi riferimento alla guerra in corso è vietato dall’organizzazione.

Leggi anche:
Eurovision 2024: origine della canzone, performance, sfida… Slimane vuole offrire “un momento magico”

Chi viene dato come preferito?

I due nomi principali che emergono sono la Croazia rappresentata da Baby Lasagna e la canzone “Rim Tim Tagi Dim”, l’israeliano Eden Golan con “Hurricane” e la Svizzera rappresentata da Nemo e il titolo “The Code”. Israele è uno dei paesi più frequentemente citati sui siti di scommesse come Eurovision World. C’è anche Slimane con “Mon amour” che sale dal 7° al 4° posto sul sito dell’Eurovision World dopo la sua prestazione in semifinale. Ma anche l’Ucraina che ha mandato Alyona Alyona & Jerry Heil all’Eurovision con “Teresa & Maria”.

Ci sono sorprese in programma?

Impossibile saperlo in anticipo per definizione. Non vengono annunciate star internazionali. Qualche anno fa, Madonna e Justin Timberlake vennero a cantare all’Eurovision. L’edizione 2024 segna il cinquantesimo anniversario della vittoria degli ABBA svedesi con “Waterloo”. E se venissero a cantare per l’occasione?

Dove si svolgerà l’Eurovision quest’anno?

Poiché la vincitrice del 2023 è stata la svedese Loreen con “Tattoo”, la Svezia è stata responsabile dell’organizzazione dell’edizione 2024. Si svolgerà a Malmö, nel sud della Svezia, presso la Malmö Hall Arena che può ospitare 13.000 persone. Nel contesto attuale vengono mobilitate forze di polizia molto numerose, provenienti da Svezia, Norvegia e Danimarca.

Chi presenta l’Eurovision?

Presenti due donne svedesi: la star televisiva svedese Petra Mede – che parla molto bene il francese, che è una delle due lingue ufficiali dell’Eurovision – e l’attrice Malin Åkerman, apparsa in diverse serie e film americani.

Malin AAkerman e Petra Mede presenteranno la 68esima edizione dell’Eurovision.
Foto AFP

Chi commenterà lo show in Francia?

Sarà il duo Laurence Boccolini – Stéphane Bern a commentare lo spettacolo, su France 2, questo sabato sera a partire dalle 21.00. Non c’è dubbio che la loro complicità e il loro senso dell’umorismo renderanno la serata fantastica! La competizione sarà trasmessa anche sul canale YouTube ufficiale dell’Eurovision.

Chi annuncerà i punti della Francia?

Alla fine dello spettacolo, questo sabato sera, sarà la cantante Natasha St-Pier ad annunciare i punti che la Francia attribuirà a ciascun candidato. Candidata all’Eurovision per la Francia nel 2001, Natasha St-Pier parla correntemente l’inglese. Ha appena vinto “Ballando con le Stelle” su TF1.

Leggi anche:
Eurovision 2024: spesso accusato di kitsch, il concorso canoro europeo è diventato “cool”?

Come votare?

All’Eurovision non puoi votare per il candidato del tuo Paese, il che favorirebbe le Nazioni più popolose. I francesi non potranno quindi votare per difendere Slimane. La votazione si effettuerà telefonicamente o tramite SMS ai numeri che verranno visualizzati sullo schermo. Dal 2023 potranno votare anche i telespettatori dei Paesi che non partecipano all’Eurovision: verranno conteggiati nella categoria “Resto del mondo” e avranno il peso di un Paese in più.

-

PREV “Fa loro bene” | Washington scherza sull’abbraccio tra Xi e Putin
NEXT Ennesimo rinvio per il primo decollo con equipaggio dello Starliner