La griglia di partenza della 6 Ore di Spa dopo la squalifica della Ferrari

La griglia di partenza della 6 Ore di Spa dopo la squalifica della Ferrari
La griglia di partenza della 6 Ore di Spa dopo la squalifica della Ferrari
-

Antonio Fuoco pensava di aver firmato questo venerdì la sua quarta pole position nel WEC. Dopo Sebring e Le Mans l’anno scorso e Imola quest’anno, l’italiano ha fatto segnare il miglior tempo nell’Hyperpole alla 6 Ore di Spa.

La sua Ferrari 499P numero 50 che condivide con Miguel Molina e Nicklas Nielsen è stata però squalificata sia dall’Hyperpole, ma anche dalla prima fase delle qualifiche, in serata, per peso improprio.

La pole position va quindi, per la seconda volta quest’anno, a Matt Campbell, già in testa ai 1812 km del Qatar, gara di apertura della stagione. L’australiano, alla guida della Porsche n. 5, precede Alex Lynn (Cadillac). Secondo in griglia, il britannico qui ottiene il miglior risultato per il costruttore americano nell’esercizio sul giro secco del WEC poiché sarà la prima volta che la V-Series.R partirà dalla prima fila nel Campionato del Mondo. Resistenza FIA.

Grazie ad un bravissimo Julien Andlauer, la Porsche numero 99 del cliente Proton Competition partirà in terza posizione davanti alla Porsche numero 12 dell’Hertz Team JOTA e alla Porsche ufficiale numero 6. Che porterà quindi quattro prototipi del marchio tedesco nelle prime cinque posizioni in griglia questo sabato!

Per quanto riguarda le Ferrari, è una smorfia che vede la Lamborghini n. 50 retrocedere in 19esima posizione, proprio davanti alle GT3 dove Sarah Bovy ha piazzato in pole position la Lamborghini n. 85 delle Iron Dames. Inizialmente seconda, anche la McLaren #95 della United Autosports è stata squalificata per gli stessi motivi della Ferrari e partirà dall’ultima posizione in griglia. La BMW #46 di Valentino Rossi viene promossa in prima fila.

La griglia di partenza della 6 Ore di Spa 2024:

LEGGI ANCHE > Ferrari n°50 squalificata dall’Hyperpole

-

PREV Il discorso di Macron alla Sorbona ha influito sul tempo di parola di Valérie Hayer
NEXT Autobus circondati a Londra per impedire il ritorno in Ruanda