Lavatrice gratuita | Candidati alla lotteria di stasera

-

Martedì sera alle 18:30 si svolgerà la lotteria del draft NHL. Il vincitore avrà la possibilità di mettere le mani per primo su uno dei centri più talentuosi degli ultimi vent’anni, Macklin Celebrini, 64 punti, di cui 32 gol, in 38. giochi all’Università di Boston. Questo giovane probabilmente non aspira a diventare il prossimo Connor McDavid, ma non ha nulla di cui vergognarsi di fronte a Connor Bedard, Jack Hughes e compagnia. Chi trarrà maggiori benefici da Celebrini? Ecco una panoramica dei principali candidati e delle loro esigenze.


Inserito alle 11:53

Squali di San Jose (25,5%)

Nessuno apprezzerebbe di più Celebrini. Gli Squali hanno bisogno di centri. L’anno scorso hanno scelto un talentuoso Will Smith, quarto assoluto. Ha appena trascorso una stagione fantastica al Boston College con 71 punti in 41 partite. Dopo di lui, niente o quasi. Filip Bystedt ha concluso bene la stagione nell’American League, ma resta un progetto. Gli Sharks hanno delle buone future ali come William Eklund, 45 punti contro i 21 dello scorso anno in NHL. Anche San Jose non ha molto sollievo in difesa. Potrebbero ripiegare su un terzino se non scelgono prima il draft.

Chicago Blackhawks (13,5%)

Con Connor Bedard e Macklin Celebrini, gli Hawks avrebbero la migliore coppia di giovani centri della NHL. Celebrini non è offensivo esplosivo come Bedard. Nemmeno lui ha la sua capacità di segnare. Ma diciamo che è più completo. Un reclutatore di un club della National League ha ammesso di recente che preferirebbe Celebrini a Jack Hughes nei playoff per la qualità del suo gioco difensivo. Chicago ha anche il centro Frank Nazar, 13 anni, tra le sue fila.e scelta assoluta nel 2022, ottenuta per Kirby Dach, ma questo attaccante di 5 piedi e 10 potrebbe essere spostato sull’ala. La difesa è tranquillamente costruita attorno a Kevin Korchinski e Alex Vlasic, un gigantesco difensore.

Anaheim Ducks (11,5%)

Nessun club rinuncerebbe ovviamente a un Celebrini, ma i Ducks sono già ben dotati al centro, con Mason McTavish, 21 anni, la terza scelta assoluta nel 2021, e Leo Carlsson, 19 anni, la seconda scelta assoluta nel 2023. Entrambi sono già titolare della NHL e Anaheim può permettersi il lusso di spostare sulle ali due attaccanti capaci di giocare al centro, Trevor Zegras e Cutter Gauthier. Interessante anche la sostituzione in difesa con Pavel Mintyukov, Tristan Luneau e Olen Zellweger.

Giacche Blu Columbus (9,5%)

Columbus ha scelto un centro di punta, Adam Fantilli, terzo assoluto lo scorso anno. La sua prima scelta del 2021, 12e Tutto sommato, il ventenne Cole Sillinger si sta sviluppando lentamente ma inesorabilmente. L’anno scorso ha segnato 32 punti in 77 partite. Ma l’arrivo di Celebrini consentirebbe alle Giacche Azzurre di contare su una formidabile coppia di giovani centri e collocherebbe Sillinger in una sede più adatta, al centro della terza linea. Non dimenticare nemmeno Gavin Brindley, la scelta del secondo turno del 2023, 53 punti in 40 partite l’anno scorso all’Università del Michigan, a soli 19 anni. Ma a 5 piedi e 9 pollici e 165 libbre, potremmo spostarlo sull’ala. La quinta scelta assoluta nel 2021, Kent Johnson, è ora considerata un’ala.

Montreal Canadiens (8,5%)

L’arrivo di Celebrini ha ovviamente accelerato la ricostruzione di Montreal. Questo giovane inizierà la sua carriera in NHL a 18 anni, indipendentemente dalla squadra. Potremmo iniziare la stagione posizionandolo al centro della terza linea, dietro Nick Suzuki e Kirby Dach, per permettergli di svilupparsi al suo ritmo, al riparo dai migliori centrali difensivi avversari, con ali esperte, permettendogli ovviamente di partecipare alle superiorità numeriche. Con Dach in salute, Suzuki e Celebrini, il CH potrebbe contare su uno dei migliori tris centrali della sua storia.

Utah (Coyote dell’Arizona) (7,5%)

I Coyote hanno già un buon futuro centro offensivo in Logan Cooley, la terza scelta assoluta nel 2022 dietro Juraj Slafkovsky e il difensore Simon Nemec. Cooley, 20 anni, ha segnato 44 punti l’anno scorso nella sua prima stagione completa. Coach André Tourigny apprezza il senso di responsabilità del suo giovane centro 23enne Barrett Hayton, quinta scelta assoluta nel 2018, ma ha davvero un grande potenziale offensivo? Conor Geekie, undicesima scelta assoluta nel 2022, un centro di dimensioni gigantesche a 6 piedi-4, rimane un progetto. Celebrini sarebbe un regalo davvero gradito per questa nuova formazione dello Utah, venuta a salvare un’organizzazione in agonia nel deserto dell’Arizona.

Senatori di Ottawa (6,5%)

Vincere alla lotteria significherebbe premiare la mediocrità dei senatori, visto che Ottawa sperava di qualificarsi per i playoff e non aveva alcuna voglia di scendere in classifica per draftare anticipatamente. La ricaduta di Josh Norris, operato per la seconda volta alla spalla, indebolisce il centro di Ottawa, nonostante la buona prestazione di Shane Pinto, 27 punti in 41 partite al rientro dalla squalifica, 54 punti in una stagione intera. Con Tim Stützle e Celebrini come primi due centri, Norris o Pinto come terzo, i Senatori sarebbero in macchina!

Kraken di Seattle (6%)

I Kraken hanno scelto i centri all’inizio degli ultimi tre anni, con Matt Beniers secondo assoluto nel 2021 e Shane Wright quarto assoluto nel 2022. Beniers ha avuto una seconda stagione difficile questo inverno, con solo 37 punti, dopo un anno da matricola eccezionale con 57 punti titolo di esordiente per eccellenza. Wright è stato bravo nell’American League, non solo ha realizzato 47 punti in 59 partite, ma è stato all’altezza del compito in difesa. Aveva cinque punti, inclusi quattro gol, in cinque partite durante un breve richiamo a fine stagione. Celebrini è ovviamente superiore a questi due.

Fiamme di Calgary (5%)

I Fiamme vogliono ringiovanire, senza ricostruire. Sono presi per diversi anni ancora con un primo centro di 33 anni, Nazem Kadri. Mikael Backlund ne ha 35. Connor Zary non è male, ma non lo confonderemo con Connor Bedard. Celebrini permetterebbe ai Flames di essere competitivi nel breve periodo e di soffrire meno questo gruppo di veterani molto bravi, certo, ma strapagati.

Diavoli del New Jersey (3,5%)

I Devils hanno già Jack Hughes e Nico Hischier al centro. Non buttare via altro, il cortile è pieno! Se mai vincessero alla lotteria, il che sarebbe una grande sorpresa a causa del loro basso tasso di probabilità, potrebbero trasferire un centro sull’ala o addirittura mettere all’asta un Jack Hughes e probabilmente raccogliere la luna.

Sciabole di bufalo (3%)

Dopo aver pescato nel i primi 10 dieci volte nelle ultime undici annate, di cui quattro volte tra le prime due, 18 volte al primo turno e 18 volte al secondo, e i Sabres hanno talento in ogni posizione. Hanno già Tage Thompson e Dylan Cozens al centro, Noah Östlund e Matthew Savoie nell’anticamera. Mettere le mani su Celebrini sarebbe quasi indecente, ma le possibilità di riuscirci restano scarse.

* Per divertimento, martedì mattina abbiamo simulato la lotteria, solo una volta, come se fosse quella vera, con lo strumento sul sito tankathon.com. I Coyote, con una probabilità di vittoria del 7,5%, sono passati dal sesto al primo posto. I Red Wings hanno vinto il secondo lotto e sono risaliti dal quindicesimo al quinto posto, non potendo avanzare più di dieci posizioni. Di conseguenza, Montreal è scesa dal quinto al settimo posto. Auguro a CH più fortuna martedì sera!

I senatori hanno il loro allenatore

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO FRANK FRANKLIN II, ARCHIVIO STAMPA CANADESE

Travis Verde

Travis Green è il nuovo allenatore degli Ottawa Senators. In quattro stagioni complete a Vancouver, e una successione piuttosto promettente, Green ha partecipato ai playoff solo una volta e solo una volta è arrivato oltre il 23° posto.e posizione nella classifica generale. Ha mantenuto un record di 133-147-34 con i Canucks. Chiamato a sostituire Lindy Ruff quest’inverno nel New Jersey, ha mostrato un record di 8-12-1. Era uno dei candidati per un lavoro con i Devils, ma il GM Tom Fitzgerald gli ha permesso di parlare con altri club. Questo la dice lunga. Quindi Green era il MIGLIOR candidato possibile?

-

PREV Un PC portatile che pesa meno di 1 kg? Scopri il nuovo HUAWEI MateBook X Pro 2024 – LaptopSpirit
NEXT Gli studenti occupano il campus dell’ULB per denunciare il “genocidio in corso a Gaza” (video)