Pilota acrobatico muore in volo, colpito da un avvoltoio

Pilota acrobatico muore in volo, colpito da un avvoltoio
Descriptive text here
-

Domenica 5 maggio, durante un’esibizione aerea a San Javier, in Spagna, il pilota franco-spagnolo Olivier Masurel ha ricevuto una standing ovation da parte del pubblico. L’attuale campione spagnolo di volo acrobatico, più volte campione mondiale ed europeo a squadre e pilastro della pattuglia acrobatica francese negli anni 2010, è stato l’headliner dell’evento.

Il pilota è poi atterrato, ha mangiato ed è risalito a bordo del suo Extra 300 per tornare a casa, all’aeroporto di Matilla de los Caños a Salamanca. Era accompagnato da un altro aereo ed è stato il pilota di quest’ultimo a vedere l’accaduto, racconta “El Español”.

Intorno alle 16, un avvoltoio di circa 8 chili si è scontrato con la cabina di pilotaggio di Olivier Masurel. Quest’ultimo è morto sul colpo o era privo di sensi dopo l’impatto, ma il suo aereo è precipitato in picchiata, si è schiantato e ha preso fuoco.

Il direttore del San Javier non poteva credere a tanta sfortuna: “Se l’avvoltoio si fosse scontrato con la pala dell’elica, l’uccello avrebbe finito per essere fatto a pezzi, e forse non sarebbe successo nulla, ma il colpo è stato direttamente nell’abitacolo . È un disastro, quando era così vicino a casa sua.

-

PREV “Posso solo raccontare la storia” (Il Coltello)
NEXT Roadshow americano: Mohcine Jazouli ha in programma di incontrare Elon Musk