“L’intero sistema educativo mente, dalla scuola materna a Capes”

-

COLLOQUIO – Per l’insegnante e saggista l’abbassamento del valore dei diplomi è tale che sarà molto difficile tornare indietro.

Insegnante del pubblico, Jean-Paul Brighelli metteva in guardia dagli eccessi dell’Educazione Nazionale nel 2005, con la pubblicazione del bestseller La fabbrica degli idioti (editore Gawsewitch).

LE FIGARO.- Gabriel Attal ha annunciato di voler porre fine a “ correzioni accademiche » che consistono nel gonfiare i voti dei Brevet, per raggiungere un certo livello di successo. Abbiamo appreso che la pratica era comune anche per il diploma di maturità. Come è possibile ?

JEAN-PAUL BRIGHELLI.- Ci sono tre livelli di sartiame, a monte e a valle. Iniziamo scegliendo argomenti molto facili, anche inferiori al programma dell’anno in corso. Quindi incoraggiamo gli insegnanti a mostrare la massima clemenza. Ad esempio, nell’Aubac francese (il test anticipato della prima elementare), puoi sottrarre al massimo due punti per l’ortografia, indipendentemente dal numero di errori.

A voce, teniamo informati ogni giorno gli esaminatori sulle medie delle altre commissioni, affinché si pentano di essere…

Questo articolo è riservato agli abbonati. Ti resta il 70% da scoprire.

Vuoi leggere di più?

Sblocca immediatamente tutti gli oggetti.

Già iscritto? Login

-

PREV quattro regioni d’oltremare chiedono il ritiro della riforma elettorale
NEXT Marine Le Pen denuncia una “situazione di separatismo migratorio” in Francia