Rilasciato il codice sorgente di MS-DOS 4.0: che storia!

Rilasciato il codice sorgente di MS-DOS 4.0: che storia!
Rilasciato il codice sorgente di MS-DOS 4.0: che storia!
-

Dopo le versioni 1.25 e 2.0, il codice sorgente di MS-DOS v4.0 è stato appena pubblicato online sotto licenza MIT da Microsoft, in collaborazione con IBM. E non si tratta di una versione qualsiasi di MS-DOS 4. Spiegazioni.

Nel marzo 2014, Microsoft ha consegnato il codice sorgente di due sistemi operativi, MS-DOS 1.25 e 2.0, al Computer History Museum e poi li ha rilasciati come riferimento su Github. Questo stesso account ora ospiterà una versione particolare di MS-DOS 4.00 con licenza MIT.

Questa scoperta è stata fatta da un ricercatore inglese, Connor “Starfrost” Hyden, un collezionista di software. Tra i floppy disk che possedeva c’erano file binari beta inediti di DOS 4.0, inviatigli mentre lavorava ancora alla Lotus.

Ciò che è piuttosto affascinante è la tortuosa storia delle versioni 4.0 del DOS: Microsoft ha effettivamente collaborato con IBM per parti del codice, ma ha anche creato un ramo di DOS chiamato DOS multitaskingche non era ampiamente diffuso.

Per inciso, Starfrost scelse di contattare l’OSPO di Microsoft per esplorare la possibilità di rilasciare il codice sorgente per DOS 4, poiché stava lavorando per documentare la relazione tra DOS 4, MT-DOS e quello che alla fine sarebbe diventato OS/2. “ Alcune versioni successive di questi binari DOS multitasking possono essere trovate su Internet, ma questi nuovi binari beta sembrano essere molto più vecchi, non rilasciati e includono anche la fonte ibmbio.com », Spiega Jeff Wilcox, capo dell’Ufficio programmi Open Source, sul blog dell’editore.

Scott Hanselman, VP Developer Community, è stato in grado di compilare le immagini di questi dischi originali e scansionare attentamente i materiali stampati originali. Anche se non è stato possibile mettere le mani sul codice sorgente MT-DOS completo, MS DOS 4.00 è qui e ora può essere trovato su Github, insieme ad ulteriori binari beta, PDF della documentazione e immagini del disco.

Se sei interessato alla scoperta sappi che ti servirà una macchina IBM PC XT originale, un Pentium più recente oppure utilizzare gli emulatori open Source PCem e 86box. Vai su Github.

Mi piace questa :

amo caricamento…

-

PREV “Perché la Nuova Caledonia non fa parte dell’Unione Europea o dell’Eurozona”
NEXT Paura per una nuova frana in Papua Nuova Guinea, evacuate 7.900 persone