Guerra Israele-Hamas: decine di corpi riesumati nel cortile di un ospedale di Gaza

Guerra Israele-Hamas: decine di corpi riesumati nel cortile di un ospedale di Gaza
Guerra Israele-Hamas: decine di corpi riesumati nel cortile di un ospedale di Gaza
-

Una fossa comune rinvenuta a Khan Younès? Decine di corpi sono stati scoperti sepolti nel cortile di un ospedale di questa città situata nel sud della Striscia di Gaza che era stata oggetto di un raid israeliano, ha detto domenica la Difesa Civile di Gaza, nel momento in cui il Primo Ministro israeliano aveva promesso di aumentare la pressione su Hamas palestinese.

È stato nell’ospedale Nasser di Khan Younes che almeno 50 corpi sono stati riesumati dalla Protezione Civile di Gaza. Interrogato dall’AFP, l’esercito israeliano ha assicurato di verificare queste affermazioni.

Secondo la Difesa Civile di Gaza, alcuni dei corpi rinvenuti a Khan Yunis “erano stati spogliati dei loro vestiti, il che indica certamente che furono arrestati, torturati e sottoposti a maltrattamenti da parte dell’esercito occupante”.

Reuters/Ramadan Abed

Le immagini dell’AFP mostrano anche abitanti di Gaza ammassati nello stesso luogo, alla ricerca di parenti scomparsi. Tra loro, Oum Mohammed al-Harazeen che cercava suo marito. “È scomparso da circa un mese. È uscito solo per portarci cibo e acqua. È scomparso quando l’esercito israeliano è entrato a Khan Younes”, ha detto.

L’esercito israeliano si è ritirato da Khan Yunis il 7 aprile, dopo aver effettuato quella che ha definito una “operazione precisa e limitata” nell’ospedale, uno dei più grandi di Gaza.

Questa macabra scoperta arriva nel momento in cui gli Stati Uniti, fedele alleato di Israele, hanno approvato 13 miliardi di dollari in aiuti militari per il suo alleato. Per Hamas, al potere dal 2007 a Gaza, Washington ha dato a Israele il “via libera” per continuare ad “aggredire” i palestinesi.

-

NEXT “Banda di idioti ignoranti”, Élie Semoun perde la pazienza sui social contro gli studenti di Sciences Po