Peggioramento tempestoso nel fine settimana: cosa aspettarsi?

Peggioramento tempestoso nel fine settimana: cosa aspettarsi?
Peggioramento tempestoso nel fine settimana: cosa aspettarsi?
-

Da venerdì a sabato è attesa una nuova esplosione temporalesca, dopo una settimana piuttosto tranquilla e altalenante. Sebbene questi temporali si preannunciano classici, arrivano esattamente una settimana dopo la virulenta ondata temporalesca che purtroppo causò la morte di tre persone oltre a danni colossali.

Un nuovo conflitto di massa aerea centrato sul paese

Per questo fine settimana, la battaglia tra l’aria calda che sale dal Mediterraneo e l’aria fresca che arriva dalla Manica continuerà a preoccupare il Paese. Dopo un inizio di settimana fresco in un buon numero di regioni, con temperature di 2-3°C inferiori alla norma, a partire da venerdì sarà il caldo che dovrebbe riuscire a farsi strada da sud.



Temporali sabato ©

Sono infatti previste temperature elevate nel sud-ovest, in particolare in Aquitania, con punte fino a 35°C nei Paesi Baschi, in un clima pesante, prima dell’arrivo dei temporali questo venerdì sera.



Rischio temporali venerdì ©

È tra queste due masse d’aria che si scateneranno nuovi temporali secondo il consueto asse, da sud-ovest verso nord-est. Questi temporali saranno legati al passaggio di un fronte freddo, con alle spalle un calo delle temperature. Le regioni più colpite sono l’Occitania, il Massiccio Centrale e il Grand-Est tra venerdì sera e la giornata di sabato.

Il bacino di Parigi dovrebbe restare in disparte, con aria più fresca proveniente dalla Manica.



Rischio temporali sabato ©

Classico temporale estivo

A priori, questo peggioramento dovrebbe rimanere classico, senza carattere aggravante come quello dello scorso fine settimana. Dovrete però fare attenzione ai temporali, soprattutto durante questo periodo di partenza per le vacanze, poiché questo fine settimana segna l’inizio delle lunghe vacanze scolastiche.



Rischio temporali nel fine settimana ©

Questi temporali si calmeranno rapidamente domenica con il ritorno di buone schiarite su 3/4 del Paese. Per la prossima settimana il caldo potrebbe tornare gradualmente sul sud della Francia, con la speranza di un bel tempo più diffuso.

-

PREV Gims: sua moglie Demdem attacca i francesi che hanno rifiutato uno “SMIC di 1.600 euro” votando per la RN
NEXT il simbolismo dietro il nuovo video musicale del gruppo ti toccherà il cuore