Hellfest 2024: 5 band da non perdere in Warzone

-

L’Hellfest torna a Clisson, a pochi chilometri da Nantes, da giovedì 27 giugno a domenica 30 giugno 2024 per una nuova e 17a edizione. Anche quest’anno i frequentatori del festival intendono ritornare al festival metal grazie ad un programma dettagliato. Mentre molti frequentatori del festival pensano di fermarsi davanti al palco principale, altri preferiscono avventurarsi sugli altri palchi. Inoltre, se sei un amante del punk e dell’hardcore, vai a Warzone dove sono programmati molti artisti di talento. Ecco 5 band da non perdere a Warzone quest’estate all’Hellfest!

È IL festival tutto qui metallari attendo con ansia ogni estate. Quest’anno, il Festa dell’inferno torna una settimana più tardi del solito. Vieni a Clisson giovedì 27, venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno 2024 per vibrare al ritmo di hard rock, thrash metal, black metal, heavy metal, doom, rock classico, punk o rock alternativo durante quattro nuovi giorni musicali e serate.

Anche quest’anno, il Festa dell’inferno promette ai frequentatori del festival una buona dose di musica estrema grazie all’arrivo di numerosi grandi nomi del genere, come Metallica, Tom Morello, Bruce Dickinson, Avenged Sevenfold, Megadeth, Machine Head o anche Mass Hysteria e Kerry King! Questi gruppi famosi e riconosciuti in tutto il mondo potranno essere scoperti quest’estate sui Mainstages (1 e 2). Ma il Festa dell’infernoci sono anche altre quattro scene, tra cui quella Zona di guerra dedicato al punk e all’hardcore! Questo si trova non lontano dall’immensa scultura eretta in omaggio a Lemmy Kilmister.

Se sei un fan di questi diversi stili musicali, è probabile che spenderai buona parte del prezzo Festa dell’inferno davanti alla zona di guerra. Inoltre, abbiamo selezionato per voi 5 gruppi e artisti da vedere quest’estate su Zona di guerra in occasione di questa nuova edizione di Festa dell’inferno.

Hellfest 2023 - Domenica 18 giugno, le nostre foto - IMGP3151 2Hellfest 2023 - Domenica 18 giugno, le nostre foto - IMGP3151 2

Hellfest 2024: 5 band da non perdere in Warzone

DYING WISH – Giovedì 27 giugno 2024 dalle 18:45 alle 19:35
Metalcore – Stati Uniti

Vengono da noi da Portland negli Stati Uniti e sono appassionati di hardcore/metal. Sono i membri di Desiderio morente. Guidato dalla carismatica Emma Boster dalla voce potente, il gruppo è attivo dal 2016 e ha due opere al suo attivo, l’ultima delle quali si intitola “Sintomi di sopravvivenzaCon loro sul palco, è certo, il metallari mi divertirò e continuerò pogos, sbattere E fossa circolare molto. Qualcosa per riscaldarsi in questo primissimo giorno di Hellfest, edizione 2024!

BIOHAZARD – Venerdì 28 giugno 2024 dalle 22:50 alle 23:50
Hardcore/Metal – Stati Uniti

Pogo E fossa circolare saranno numerosi anche questo venerdì sera davanti al Warzone. Va detto che il gruppo americano Rischio biologico ha intenzione di fare una visita tanto attesa lì. E i tanti fan del gruppo di Brooklyn non si perderebbero questo evento per nulla al mondo, soprattutto da quando il musicista Evan Seinfeld è tornato nel gruppo dal 2022. Hardcore, metal e rap; te lo diciamo, si sposterà in Warzone con Rischio biologico !

BODY COUNT FEAT ICE-T – Sabato 29 giugno 2024 dalle 1:00 alle 2:00
Hardcore/hip-hop – Stati Uniti

Eccolo di nuovo all’Hellfest! Ice-To piuttosto Body Count con Ice-T ritorna a Clisson, giusto per gettare sul sito una buona dose di hip-hop mescolato a suoni metal di cui hanno il segreto! Formato nel 1990 attorno al rapper Ice-T e al chitarrista Ernie-C, al gruppo si unirono D-Roc, il bassista Mooseman e poi il batterista Beatmaster-V, tutti e tre purtroppo morti oggi. A più di 30 anni dalla sua creazione, Body Count è ancora in prima linea, portata avanti da a Ice-T più determinato che mai. Un consiglio: non perdetevi lo spettacolo del sabato sera!

TENDENZE SUICIDICHE – Domenica 30 giugno 2024 dalle 1:00 alle 2:00
Crossover – Stati Uniti

Considerati da molti i pionieri del genere, i membri di Tendenze suicide tornano all’Hellfest quest’estate con un set molto atteso. Nel programma? Punk, hardcore e metal, ripercorrendo i 40 anni di carriera della band di Venice Beach con innumerevoli successi. Sempre guidato da Mike Muiral gruppo si è recentemente unito Jay Weinberg (ex membro degli Slipknot) alla batteria e di Tye Trujillo (il figlio di un certo Rob Trujillo) al basso nel 2021.

MADBALL – Domenica 30 giugno 2024 dalle 20:50 alle 21:50
Duro – Stati Uniti

Proprio come i suoi predecessori, Pazza palla ci arriva dagli Stati Uniti. E come tre dei gruppi menzionati sopra, Pazza palla non è la sua prima apparizione all’Hellfest. Al contrario! Il 2024 segna la sesta visita dei newyorkesi Pazza palla al festival metal. Questa volta ancora, Freddy Criien e i suoi accoliti sono determinati a dare fuoco a Warzone e crearne qualcuno fossa circolare molto selvaggio ed eccitato! Allora, sei pronto per unirti alla festa?

Naturalmente, questo elenco non è esaustivo e molti altri gruppi e artisti sono previsti Zona di guerra dal 27 al 30 giugno 2024 al Festa dell’inferno. E tu, cosa hai intenzione di andare a vedere sul Zona di guerra quest’anno a Clisson?

Hellfest 2023 - Sabato 17 giugno, le nostre foto - IMGP2665Hellfest 2023 - Sabato 17 giugno, le nostre foto - IMGP2665Hellfest 2023 - Sabato 17 giugno, le nostre foto - IMGP2665Hellfest 2023 - Sabato 17 giugno, le nostre foto - IMGP2665 Hellfest 2024: il programma e gli orari dei concerti
L’Hellfest annuncia il suo ritorno nel 2024 con quattro nuove giornate di concerti dedicati alla musica estrema. Segna i tuoi calendari! L’Hellfest attende i metalhead da giovedì 27 giugno a domenica 30 giugno 2024. Sul versante della programmazione, Hellfest conferma l’arrivo di Metallica, Avenged Sevenfold, Foo Fighters, Megadeth, Queens of the Stone Age, The Offspring, Bruce Dickinson, Kvelertak , ma anche Machine Head, Corey Taylor, Mass Hysteria, The Prodigy, Suicidal Tendencies, Rival Sons, Saxon, Tom Morello, Kerry King degli Slayer…. Ecco la programmazione per palco e orari dei concerti! [Lire la suite]

-

NEXT Howard Jones si prende una pausa dalla Musician Mansion durante un anno impegnativo di nuovi progetti