La BBC rivela nuove informazioni sul Burning Sun e sullo scandalo delle chat room in un lungo documentario – K-GEN

La BBC rivela nuove informazioni sul Burning Sun e sullo scandalo delle chat room in un lungo documentario – K-GEN
La BBC rivela nuove informazioni sul Burning Sun e sullo scandalo delle chat room in un lungo documentario – K-GEN
-

La BBC ha presentato un lungo documentario incentrato sul Burning Sun e sulla vicenda delle chat room.

Al centro di un enorme scandalo che ha coinvolto Seungri, il Burning Sun era un club situato a Gangnam e bersaglio di molteplici accuse.

Precedentemente di proprietà di Seungri, il club è stato accusato di distribuzione di droga, ingresso di minori nel suo locale, aggressione, corruzione di agenti di polizia e fornitura di droga ai suoi clienti VIP per consentire loro di violentare i clienti.

Queste accuse sono supportate in particolare da video di sorveglianza in cui si vede un uomo picchiato dagli agenti di polizia dopo aver tentato di aiutare una donna aggredita nel club, così come da un altro video in cui una ragazza visibilmente drogata viene portata in una sala VIP. a forza senza che il personale muova un dito, mentre la povera giovane si aggrappa ai banchi per non essere portata via.

Le accuse contro il club si sono poi aggravate con la scoperta di casi di stupro, tortura, snuff movie e prostituzione minorile all’interno del club.

Ciononostante, le indagini della polizia sembrano essere state piuttosto leggere sul club, tanto che a Seul sono state organizzate diverse marce di protesta e donne sudcoreane hanno manifestato davanti alla Casa Blu, e molte organizzazioni hanno preso la parola per denunciare un indagini pasticciate da parte della polizia.

Questa risale al 2019, e ha fatto emergere anche successivamente la terribile vicenda della chat room in cui erano coinvolte diverse celebrità. Per chi avesse bisogno di un ripasso, anche la storia delle chat room risale al 2019. Si tratta di chat room utilizzate da più persone per comunicare. All’epoca, queste chat room consentivano di scoprire crimini e condannare Jung Joon Young o Choi Jong Hoon. Preoccupato per la vicenda poiché aveva partecipato ad alcune di queste chat room, anche Seungri è stato condannato.

Oggi il canale internazionale BBC rivela nuove informazioni sul caso grazie a un documentario approfondito con chi ha lavorato al caso nel 2019 e ne conosce i retroscena.

-

NEXT Uno spettatore sporge denuncia contro Madonna per “pornografia”