“Sono un po’ stanco della musica pesante che fa rima con musica oscura”; Neige d’Alcest sfida le norme del metal

-

In una recente intervista con Blabbermouth, Neige, fondatore e forza creativa degli Alcest, ha riflettuto sull’ultimo album del gruppo, Les Chants de l’Aurore, dando uno spaccato della sua creazione tra le sfide poste dalla pandemia. Tuttavia, tra le discussioni sulla sindrome dell’ardesia e sulle lotte artistiche, Neige ha anche affrontato una questione più ampia all’interno della musica pesante: l’aspettativa dell’oscurità.

Les Chants de l’Aurore, l’ultimo album degli Alcest, appare come un faro in un paesaggio spesso caratterizzato dall’ombra. Il sincero commento di Neige sfida l’idea di lunga data secondo cui la musica pesante deve rimanere intrinsecamente nell’oscurità. Mette in dubbio le origini di questa associazione, risalenti ai Black Sabbath, mentre sostiene una tavolozza sonora più ampia.

“Sono un po’ stanco della musica pesante che fa rima con musica oscura”osserva Snow. “Perché non possiamo ascoltare musica ad alto volume ed esprimere gioia e sentimenti estatici come dolcezza e nostalgia?”

Questa rottura con le convenzioni, evidente nei paesaggi sonori sognanti e atmosferici degli Alcest, segna una deliberata divergenza dallo stereotipo del “duro” e dall’immagine ribelle spesso associata al Metal. Neige sottolinea l’importanza della profondità emotiva e della vulnerabilità, qualità che secondo lui sono spesso trascurate nel genere.

“È pazzesco pensare che la provocazione definitiva sia rendere il metal un suono positivo”riflette Neige, riconoscendo la natura potenzialmente polarizzante della musica degli Alcest all’interno della comunità metal.

Nonostante il rischio di alienare alcuni fan, Neige rimane fedele alla sua visione artistica, affermando l’importanza dell’autenticità e dell’autonomia creativa. “Faccio le mie cose”dice, riconoscendo la diversità dei gusti musicali all’interno del pubblico metal.

Les Chants de l’Aurore, in programma il 21 giugno 2024 su Nuclear Blast, non è solo una testimonianza dell’evoluzione degli Alcest ma anche una sfida allo status quo, invitando gli ascoltatori ad abbracciare uno spettro più ampio di emozioni all’interno della musica pesante. Mentre il gruppo continua a sfidare le norme di genere, l’impegno costante di Neige nell’esplorazione musicale promette di ispirare sia i fan che gli altri artisti.

Alcest – Fiamma Gemella:

-

PREV FROMIS_9 Non ha ricevuto stipendio nemmeno dopo 7 anni di carriera, l’agenzia si rifiuta di spiegare
NEXT Jinyoung dei B1A4 e Dahyun delle TWICE reciteranno insieme nella versione coreana del film taiwanese “You Are The Apple Of My Eye”