“Il rap non è più solo per i dodicenni”

“Il rap non è più solo per i dodicenni”
“Il rap non è più solo per i dodicenni”
-

type="image/webp">>
La Fouine parla degli scontri in risposta ai precedenti confronti con Booba, Sniper e Kamelancien.

Dopo un periodo di calma sul piano musicale, La Fouine ha stupito durante la seconda edizione di Les Flammes eseguendo i suoi più grandi successi, seguiti da una serie di interviste che annunciavano i suoi prossimi concerti a Bercy.

Parte dell’attuale rap francese prende di mira i preadolescenti secondo La Fouine!

Approfittando di questo trionfo, La Fouine ha svelato una data eccezionale per un concerto all’Accor Arena l’8 aprile 2025 per celebrare i suoi 20 anni di carriera. Un evento che si preannuncia ricco di emozioni e di successi memorabili. Nell’ambito della promozione del suo spettacolo, La Fouine ha condiviso i suoi rimpianti e la sua riflessione sui suoi precedenti disaccordi con artisti come Booba, Sniper o Kamelancien. Durante la sua intervista con Mouloud Achour sul set dello spettacolo Clique, ha espresso il suo rimorso e il suo risveglio:

“Quando sei giovane, a volte agisci in modo sconsiderato. Cerchi di metterti in mostra, sei pieno di orgoglio. Non so come sono riuscito a superare tutto ciò, ma penso che sia stato… concentrarmi nuovamente sulla musica. Perché certamente il confronto attira l’attenzione, fa parlare. Ma alla fine, le persone si annoiano rapidamente. In effetti, li infastidisce. Perché il rap non è più solo per i preadolescenti. Ci sono persone della nostra generazione che ascoltano regolarmente il rap e sono stanche di questi inutili litigi. Penso che quando ti concentri nuovamente su ciò che è importante, quando torni alle tue origini e ricordi che sei un artista, penso che sia così che ho superato tutto ciò.

La Fouine sembra aver imparato dagli errori del passato e ora desidera concentrarsi sull’essenza della sua arte: la musica. Il suo concerto all’Accor Arena promette di essere un momento cruciale della sua carriera, un’opportunità per lui di celebrare il suo viaggio e condividere la sua passione con i suoi ammiratori.

Con questo ritorno e questa consapevolezza, La Fouine rivela una maturità e una saggezza acquisite nel tempo. Non c’è dubbio che il suo concerto all’Accor Arena sarà un successo strepitoso.

-

PREV “se fosse diventato un alcolizzato…”, l’opinione intransigente di un altro noto cantante
NEXT Festival musicale 2024: Super Trooper per gli ABBA a Bussy-Saint-Georges (77)