Jegou e Auradou lamentano le loro condizioni di detenzione in Argentina

Jegou e Auradou lamentano le loro condizioni di detenzione in Argentina
Jegou e Auradou lamentano le loro condizioni di detenzione in Argentina
-

Oscar Jegou e Hugo Auradou, i giocatori del XV francese presi di mira da una denuncia per violenza sessuale aggravata, hanno trascorso una seconda notte in stato di detenzione a Buenos Aires (Argentina), mercoledì 10 luglio. I Rochelais e i Palois hanno denunciato a RMC Sport le difficili condizioni di detenzione.

Oscar Jegou (nella foto) e Hugo Auradou si sono lamentati delle loro condizioni di detenzione in Argentina. | FOTO: TOMAS CUESTA / AFP


Visualizza a schermo intero


chiudere

  • Oscar Jegou (nella foto) e Hugo Auradou si sono lamentati delle loro condizioni di detenzione in Argentina. | FOTO: TOMAS CUESTA / AFP

Mercoledì 10 luglio, Oscar Jegou e Hugo Auradou si sono svegliati mercoledì 10 luglio dopo aver trascorso una seconda notte in custodia di polizia a Buenos Aires, nei locali della polizia federale. I due giocatori del XV francese, presi di mira da una denuncia per violenza sessuale aggravata, hanno denunciato le loro condizioni di detenzione in Argentina Sportiva RMC .

Celle anguste e promiscuità con gli altri detenuti

Jegou (21 anni) e Auradou (20 anni) hanno denunciato le condizioni anguste delle celle, la promiscuità con gli altri detenuti, l’assenza di pasti e la virtuale impossibilità di contattare le proprie famiglie, secondo Sportiva RMC. I membri dello staff del XV francese erano comunque autorizzati a portare cibo ai due giocatori, oltre a prodotti per l’igiene.

LEGGI ANCHE. Rugby. Chi sono Oscar Jégou e Hugo Auradou, i due nuovi Blues accusati di violenza sessuale?

Oscar Jegou e Hugo Auradou saranno trasferiti questo mercoledì a Mendoza, 1.000 chilometri a ovest della capitale argentina Buenos Aires. È stato in questa città che i Blues hanno giocato il primo test match contro l’Argentina, prima di commettere le presunte violenze sessuali nella notte.

-

PREV Savigneux: il sindaco Jean-Marc Grange ha inviato le sue dimissioni al prefetto della Loira
NEXT Politica. Quelli vicini a Gilles Bourdouleix chiudono la porta della maggioranza dipartimentale