un uomo di 32 anni in custodia di polizia dopo aver accoltellato un giovane per strada

un uomo di 32 anni in custodia di polizia dopo aver accoltellato un giovane per strada
un uomo di 32 anni in custodia di polizia dopo aver accoltellato un giovane per strada
-

Un trentenne è stato arrestato nella notte tra l’8 e il 9 luglio, a Meudon (Hauts-de-Seine) dopo aver accoltellato un giovane per strada. Accusato di tentato omicidio con arma da taglio, quest’ultimo è stato posto in custodia di polizia.

I motivi del suo gesto restano poco chiari. Nella notte tra lunedì e martedì, intorno all’1:30, un individuo ha aggredito violentemente un giovane che si trovava fuori con alcuni amici nel quartiere Val-Fleury, a Meudon, secondo la procura della città.

La vittima ha potuto descrivere con precisione alla polizia l’aspetto dell’aggressore. Quest’ultimo risulta essere un senzatetto di 32 anni. È stato trovato intorno alle 4.30 un po’ più lontano ed è stato preso in custodia dalla polizia. Non è ancora noto se l’uso di alcol, droghe o problemi psicologici possano aver avuto un ruolo in questo attacco.

“È successo all’improvviso senza una ragione apparente”

Gli amici presenti hanno potuto testimoniare i fatti agli inquirenti. L’uomo sarebbe arrivato al loro livello ed avrebbe estratto un coltello, colpendo uno dei componenti del piccolo gruppo. “È successo all’improvviso senza una ragione apparente”, ha commentato una persona vicina al caso.

Avrebbe sferrato tre colpi, due al petto e uno al braccio sinistro. La vittima, 19 anni, è crollata. Mentre l’aggressore si dava alla fuga, i suoi amici hanno allertato i servizi di emergenza. Il giovane è stato trasportato in assoluta emergenza al centro ospedaliero del Cremlino-Bicêtre (Val-de-Marne).

-

PREV Le nostre idee per le gite di questo fine settimana nella regione di Lorient
NEXT Marsiglia: Stéphane Ravier minacciato da immigrati clandestini occupati in una chiesa