un bambino di due mesi ucciso da un ramo caduto in un parco

un bambino di due mesi ucciso da un ramo caduto in un parco
un bambino di due mesi ucciso da un ramo caduto in un parco
-

Un bambino di due mesi è stato ucciso lunedì 8 luglio in un parco di Bruxelles durante un violento temporale, probabilmente vittima della caduta di un ramo di un albero, hanno riferito mercoledì 10 luglio le autorità locali. “Il bambino veniva portato a spasso dalla mamma nella carrozzina e un ramo cadde sulla carrozzina”Lo ha dichiarato intorno alle 16 (14 GMT) Boris Dilliès, sindaco di Uccle, la cittadina brussellese dove è avvenuta la tragedia.

Raffiche superiori a 100 km/h

Secondo i primi elementi raccolti dal canale RTL Belgio, il neonato ha perso sangue dopo l’impatto, a Wolvendael Park, ed è morto rapidamente per le ferite riportate, prima che i servizi di emergenza potessero intervenire.

Un episodio tempestoso con forti piogge e raffiche di vento in luoghi superiori a 100 km/ha ha attraversato lunedì il Belgio centrale, interessando la capitale a partire dalle 16, prima di spostarsi verso nord.

Scattata l’allerta arancione

L’allarme è stato lanciato dal Royal Meteorological Institute (IRM). ” arancia “ temporali, ovvero il 3° livello di vigilanza su quattro possibili, avvertendo del rischio di danni e invitando alla cautela nella maggior parte delle 10 province del Belgio.

Ma questo avviso era valido per la fascia oraria dalle 17:00 alle 20:00. E i parchi nella regione di Bruxelles sono stati vietati solo a partire dalle 17, secondo una decisione concordata tra le autorità regionali e ciascun sindaco interessato, secondo Boris Dilliès.

“Le allerte meteo dicevano che non ci sarebbe stato nulla fino alle 17:00. Possiamo immaginare che se il parco fosse stato chiuso un’ora prima la tragedia non sarebbe avvenuta. si è lamentato il sindaco di Uccle.

Alberi sradicati, tetti spazzati via, strade trasformate in ruscelli: questo episodio di tempesta ha causato moltissimi danni e ha portato a centinaia di interventi di emergenza in tutto il Paese. A Bruxelles, la città di Uccle, ai margini delle grandi aree boschive a sud della capitale, è tra i settori più colpiti.

-

PREV Priorità dei nuovi deputati della Val-de-Marne #1: Vincent Jeanbrun vuole risanare i quartieri
NEXT Cholet. Due Choletaises in oro e argento ai campionati francesi di canottaggio master