Lavorare in Svizzera, un’operazione redditizia per i frontalieri francesi

Lavorare in Svizzera, un’operazione redditizia per i frontalieri francesi
Lavorare in Svizzera, un’operazione redditizia per i frontalieri francesi
-

blue News e Keystone-ATS vi offrono una prima panoramica delle notizie, con le ultime notizie scovate dalla stampa. Senza dimenticare i compleanni e il detto del giorno!

Nel 2021 i frontalieri francesi che lavorano in Svizzera hanno guadagnato in media 2,57 volte di più dei lavoratori dipendenti della vicina Francia. (archivi)

CHIAVE DI PIETRA

I punti salienti di oggi

RILEVAZIONE: Mercoledì il consigliere federale Albert Rösti organizza a Kandesrteg (BE) un incontro estivo con i media. Il capo del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) parlerà delle questioni attuali nel suo dipartimento. Fornirà inoltre una panoramica delle prospettive per il secondo trimestre.

UCRAINA: Mercoledì a Washington i leader dei paesi membri della NATO entrano nei difficili negoziati, determinati a rafforzare il loro sostegno all’Ucraina e a superare i dubbi e le incertezze politiche che circondano questo vertice storico. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha già confermato martedì sera che gli alleati forniranno all’Ucraina un totale di cinque sistemi di difesa aerea, tra cui quattro batterie di tipo Patriot, missili terra-aria particolarmente efficaci nell’intercettare i missili balistici russi.

CINEMA: Mercoledì conosceremo il programma del prossimo Festival del film di Locarno. Gli organizzatori sveleranno il menù dei film che saranno proiettati dal 7 al 17 agosto in Piazza Grande. Sappiamo già che Shah Rukh Khan, attore protagonista di Bollywood, riceverà il “Pardo alla Carriera” il 10 agosto, con la proiezione di uno dei suoi film più importanti, Devdas (2002). L’attrice franco-svizzera Irène Jacob riceverà in occasione di questa 77esima edizione del festival il Leopard Club Award, un premio onorario che premia le sue interpretazioni.

MUSICA: Il più grande festival di musica hip-hop d’Europa si apre giovedì a Frauenfeld. Già mercoledì sera sono previsti concerti “off”, prima che Playboi Carti, Nicki Minaj, 21 Savage e Apache 207 saliranno sul palco principale del festival nei giorni successivi. L’Openair si conclude nella notte da sabato a domenica.

CALCIO: Mercoledì alle 21:00 gli Europei di calcio offrono una seconda semifinale indecisa. Al duello si opporranno una squadra olandese votata all’attacco e quella dell’Inghilterra passata da favorita a funambolo, perennemente appollaiata su un filo sopra il vuoto. Il manifesto di Dortmund avrebbe dovuto collocare come vincitori designati i vicecampioni d’Europa inglesi, con una rosa piena di pepite. Non sarà così, poiché gli “Oranje” appaiono rivitalizzati contro i “Tre Leoni” con gli artigli sfilacciati.

Visto dalla stampa

ATTRAVERSATORI DI CONFINE: Nel 2021 i lavoratori frontalieri francesi che lavorano in Svizzera hanno guadagnato in media 2,57 volte di più dei lavoratori dipendenti della vicina Francia, ha riferito mercoledì la Tribune de Genève, citando i dati dell’Istituto nazionale francese di statistica e di studi economici (INSEE). È nell’Ain e nell’Alta Savoia, i dipartimenti francesi confinanti con il cantone di Ginevra, che la differenza salariale è maggiore, pari a 2,72 volte.

Tra i lavoratori frontalieri occupati nel cantone di Basilea Città o Basilea Campagna e i lavoratori occupati nel dipartimento dell’Alto Reno la differenza salariale ammonta a 2,58. Per fare un confronto, la differenza è di 1,65 alla frontiera con il Lussemburgo, 1,51 con il Principato di Monaco, 1,47 con la Germania e 1,26 con il Belgio.

OMOFOBIA: Il saggista polemista franco-svizzero Alain Soral, condannato in aprile in via definitiva a 40 giorni di carcere per discriminazione e incitamento all’odio fondato sull’orientamento sessuale, dichiara che sconterà la pena a domicilio, 24 Ore e la Tribune de Genève, citando una trasmissione trasmesso su YouTube domenica. “Normalmente beneficerò di un braccialetto elettronico”, ha detto Alain Soral nel programma, citato dai giornali.

Il Servizio penitenziario vodese (SPEN) ha rifiutato di confermare le informazioni «per motivi di protezione dei dati». “Il rischio di recidiva, il rischio di fuga, la proporzione della pena, il grado di pericolosità della persona detenuta o anche il tipo di pena vengono valutati nell’ambito di un’analisi del fascicolo della persona interessata”, precisa la SPEN .

AIUTO UMANITARIO: L’organizzazione svizzera per l’aiuto allo sviluppo Helvetas si oppone al piano di risparmio di 2 miliardi di franchi del Consiglio degli Stati per la cooperazione internazionale, riferisce mercoledì Aargauer Zeitung, Luzerner Zeitung e St. Galler Tagblatt il capo del dipartimento Europa dell’Est Matthias Herr.

Secondo lui, paesi come la Serbia, la Bosnia-Erzegovina, il Kosovo o l’Albania potrebbero essere interessati dalla misura. Tuttavia è nell’interesse della Svizzera rafforzare la pace in questa regione, aggiunge il funzionario, per il quale non è questo il momento di ritirarsi dalla regione. A giugno il Consiglio degli Stati ha approvato la proposta di ridurre gli aiuti allo sviluppo per finanziare gli acquisti dell’esercito. Il Consiglio nazionale dovrà decidere a settembre.

CATTIVE CONDIZIONI METEO: La balneazione è nuovamente consentita senza restrizioni sul Lago di Ginevra, nonostante il malfunzionamento di diversi impianti di depurazione del Vallese dopo il maltempo di una decina di giorni fa, ha riferito mercoledì Le Nouvelliste. I campioni prelevati tra il 3 e l’8 luglio confermano che “la qualità dell’acqua non è problematica”, indica sul giornale Linda Bapst, chimica cantonale e capo del dipartimento dei consumatori e degli affari veterinari (SCAV).

Lo SCAV aveva emesso un avviso di cautela in cui sconsigliava vivamente di fare il bagno nel Lago di Ginevra, dopo che le acque reflue di alcuni comuni erano finite nel Rodano e nel lago a seguito del malfunzionamento di dieci impianti di depurazione del Vallese.

Meteo in Svizzera in flash

È tempo che arrivino le ore – in un batter d’occhio!

10.07.2024

Compleanni e giubilei

– 30 anni fa (1994): la colonia Falli-Hölli a Plasselb (FR) subì una frana. Trentasei chalet furono distrutti. Danno: 15 milioni di franchi.

– 70 anni fa (1954): nascita del musicista britannico Neil Tennant, membro del gruppo Pet Shop Boys (“Suburbia”, “Go West”, “It’s A Sin”).

– 120 anni fa (1904): messa in esercizio della linea ferroviaria dell’Albula tra Così e St-Moritz (GR). Lungo 61,7 chilometri, attraversa 144 ponti e attraversa 42 tunnel e gallerie. È una delle ferrovie a scartamento ridotto più spettacolari del mondo.

Detto del giorno

“La pioggia del 10 luglio bagna sette volte il cappello della mietitrice”.

basso, alto

-

PREV A Bastia, “L’atelier de Lara” lavora per sensibilizzare i giovani all’arte
NEXT Olimpiadi di Parigi 2024: Anne Hidalgo e Tony Estanguet si bagnano nella Senna, 9 giorni prima dell’inizio delle Olimpiadi