Restrizioni al consumo di acqua in corso a Merritt dopo il guasto del pozzo

Restrizioni al consumo di acqua in corso a Merritt dopo il guasto del pozzo
Restrizioni al consumo di acqua in corso a Merritt dopo il guasto del pozzo
-

Stai navigando nel sito web di Radio-Canada

Vai al contenuto principaleVai al piè di paginaAiuto alla navigazione Inizio del contenuto principale

CommentiAccedi alla sezione commenti

Apri in modalità a schermo intero

Il guasto del pozzo a Merritt arriva mentre nell’area è in vigore un avviso di calore. (Foto d’archivio)

Foto: Shutterstock Fogen

La stampa canadese

Inserito alle 16:55 EDT

A causa di un guasto al pozzo, la città di Merritt, nel sud della Columbia Britannica, ha chiesto ai residenti di interrompere l’uso dell’acqua non essenziale.

La città di Merritt ha affermato che un “grave guasto” al pozzo Voght sta interrompendo il sistema di distribuzione dell’acqua, ma che l’acqua nella città, che ha una popolazione di circa 7.000 abitanti, rimane potabile, si legge in un comunicato stampa.

L’irrigazione del prato è vietata finché la pompa del pozzo non viene riparata.

Il Comune chiede ai residenti di ridurre il consumo di acqua in modo da poter mantenere i servizi antincendio quando necessario.

Questa interruzione avviene mentre è ancora in vigore un’allerta caldo per l’interno meridionale della provincia, in particolare a Merritt, dove le temperature massime potrebbero raggiungere i 40°C.

A causa di questa allerta caldo e del guasto del pozzo Vogt, il Comune ha deciso di rendere martedì gratuito l’ingresso al centro acquatico Valle Nicola per tutta la giornata.

Sul suo sito web si spiega che il centro acquatico fungerà da punto di ristoro temporaneo.

Commenti Commenti

Newsletter QUI Columbia Britannica

Una volta al giorno, ricevi le notizie regionali essenziali.

-

PREV Un francobollo postale raffigurante la bocce in anteprima a La Ciotat
NEXT La Guardia Costiera canadese rende omaggio a Mary Simon – Guardando all’Artico