Kevin Mayer promette di “utilizzare ogni minuto” per riprendersi dall’infortunio

-

Kevin Mayer inizia una corsa agli orologi per superare un infortunio nel momento peggiore, episodio 567. Il due volte medaglia d’argento olimpica infortunato alla coscia meno di un mese prima del decathlon olimpico, promette di “utilizzare ogni minuto” che ha a disposizione “per aumentare (le sue) possibilità di partecipare” ai Giochi di Parigi, ha scritto martedì sui social network. Caduto in mezzo ai 110 metri ostacoli al meeting di Parigi domenica, sulla pista dello stadio Charléty, Mayer ha riportato una “lesione significativa al tendine del ginocchio sinistro” che compromette la sua partecipazione alle Olimpiadi del 2024, ha comunicato lunedì il suo entourage.

“È molto difficile trovare le parole oggi. Tutto sembra irreale da questo autunno. Speravo di avere la possibilità di esprimermi allo Stade de France ai Giochi Olimpici. Oggi la strada sembra molto più lunga”, stima il doppio vicecampione olimpico (2016 e 2021) e il doppio campione mondiale di decathlon (2017 e 2022).

“Contate su di me per sfruttare ogni minuto che ci separa dal decathlon per aumentare le mie possibilità di partecipare”, continua.

A 32 anni Mayer si qualificò solo per la sua quarta Olimpiade sul filo, a giugno agli Europei di Roma, con sogni d’oro olimpici sulla pista viola dello Stade de France. Il decathlon olimpico è in programma il 2 e 3 agosto, nei primi due giorni delle gare di atletica leggera allo Stade de France.

-

PREV L’installazione delle reti per l’arrivo del Tour de France a Nizza, un “grado di complessità mai conosciuto prima”
NEXT la discoteca di Miami abbassa il sipario dopo la visita degli uscieri