Il Comune sta attuando tariffe ridotte presso il complesso sportivo per favorire l’accesso allo sport

Il Comune sta attuando tariffe ridotte presso il complesso sportivo per favorire l’accesso allo sport
Il Comune sta attuando tariffe ridotte presso il complesso sportivo per favorire l’accesso allo sport
-

Votata in Consiglio Comunale il 27 giugno, la Città di Millau avvia una partnership con Aquagrimpe, gestore del complesso sportivo Alice-Milliat, per applicare l’aiuto sociale e rendere queste nuove attrezzature sportive accessibili ai più svantaggiati.

Unita e impegnata, la città di Millau sostiene i suoi abitanti per migliorare la loro qualità di vita. Attraverso lo sport e una politica adeguata di sostegno dei prezzi, si consente a quante più persone possibile di beneficiare degli impianti sportivi, democratizzando l’accesso alla pratica, creando legami sociali tra gli utenti e incoraggiando il pubblico più remoto, di tutte le età, ad accedere servizi pubblici.

6€ a seduta invece di 10€

A tal fine, la Città di Millau e la società Aquagrimpe uniscono le forze per offrire ad un determinato pubblico sessioni di nuoto o acquagym presso il complesso Alice Milliat, a prezzi ridotti. Per fare ciò, viene applicata una tariffa preferenziale per alcuni tipi di pubblico che potranno beneficiare di un abbonamento annuale di 12 sessioni supervisionate, al prezzo di 6€/sessione anziché 10€.

Il Comune di Millau copre la differenza tra la tariffa attuale e quella applicata al pubblico interessato, ovvero 4€ a seduta. Chi intende beneficiare di tale aliquota deve avere un reddito imponibile annuo inferiore o uguale a 11.500 euro/azione.

Il sistema con Aquagrimpe è operativo dal 1° luglio 2024. SAS Aquagrimpe fattura al Comune di Millau l’importo della differenza, nel limite di un abbonamento annuale di 12 sedute per avente diritto.

-

PREV Un 14 luglio davvero olimpico alla Maison pour tous des Pressavois, a Bourges
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France