la ribelle Mathilde Feld vince la partita contro la RN nella 12a circoscrizione

la ribelle Mathilde Feld vince la partita contro la RN nella 12a circoscrizione
la ribelle Mathilde Feld vince la partita contro la RN nella 12a circoscrizione
-

Mconteggio molto vicino a Entre-deux-Mers. Il candidato al Rally Nazionale Rémy Berthonneau è da tempo in testa grazie al lavaggio a secco fuoristrada nei comuni più rurali: Auros, Sauveterre-de-Guyenne, Caudrot, Coimères, ecc. Ma come nel calcio, bisogna aspettare la fine dei supplementari per guardare il tabellone.

»12ecollegio elettorale…

Mconteggio molto vicino a Entre-deux-Mers. Il candidato al Rally Nazionale Rémy Berthonneau è da tempo in testa grazie al lavaggio a secco fuoristrada nei comuni più rurali: Auros, Sauveterre-de-Guyenne, Caudrot, Coimères, ecc. Ma come nel calcio, bisogna aspettare la fine dei supplementari per guardare il tabellone.

»12e Circoscrizione elettorale Gironda: tutto quello che c’è da sapere sulle elezioni legislative del 30 giugno e 7 luglio

La candidata del Nuovo Fronte Popolare Mathilde Feld ha ripreso il sopravvento all’ultimo minuto con buoni punteggi nel nord della circoscrizione (Créon, Latresne, Cambes) e in alcuni comuni simbolo (La Réole, Monségur, Cadillac). Risultato finale: 50,4% per Mathilde Feld e 49,6% per Rémy Berthonneau. 461 voti separano i due finalisti. Un dettaglio quando sappiamo che domenica 7 luglio si sono recati alle urne 64.000 elettori (71,6% di partecipazione).

Un LFI “moderato”.

Mathilde Feld ha sfiorato la sconfitta nel 2022. Le sono mancati solo 184 voti contro il macronista Pascal Lavergne. La vittoria del 2024 è una vendetta? “Niente affatto”, risponde rapidamente al prescelto di Creonte. “L’avversario non era lo stesso, né lo era il contesto. » La cinquantenne è tanto felice quanto sollevata. “L’elettorato sta tornando a sinistra, è una vera soddisfazione. » L’ex presidente della Comunità dei Comuni del Créonnais condivide le ricette della vittoria: “Abbiamo svolto un lavoro straordinario sul campo durante questa campagna. Ho ricevuto il sostegno di tutte le forze di sinistra, degli attivisti della LFI, di altri partiti e dei cittadini. Ogni sera andavamo porta a porta per convincere gli elettori. »

» Trovate tutti i risultati del secondo turno delle elezioni legislative in Gironda

Abbastanza per far pendere la bilancia dalla parte giusta. L’ex deputato Pascal Lavergne non ha mai chiesto di votare per Mathilde Feld. Ma il suo ritiro è stato la chiave di queste elezioni. “Abbiamo convinto i socialdemocratici a votare per noi”, analizza il nuovo deputato. La sua vittoria è anche quella di La France insoumise. Accompagnerà Loïc Prud’homme all’Assemblea nazionale.

Un appello della Marina militare?

Mathilde Feld ha mostrato equilibrio fin dall’inizio della campagna, abbastanza da rassicurare gli elettori allergici a Jean-Luc Mélenchon. “Ho fiducia in Mathilde Feld, una deputata della LFI che ha saputo dimostrare moderazione durante la campagna elettorale. Sono sicuro che saprà sostenerci nelle nostre lotte su Réolais», riassume il sindaco di sinistra di Pondaurat Francis Zaghet. Il presidente della Comunità dei Comuni Réolais si aspetta il sostegno del nuovo deputato per integrare il sistema di Rivitalizzazione Rurale della Francia. Mathilde Feld si impegna a difendere questa questione nei prossimi mesi.

Il candidato al Rally Nazionale Rémy Berhonneau ha fatto la stessa promessa tra i due round. Ma la vittoria è andata all’altro campo. “La RN sta facendo molti progressi. Abbiamo triplicato il numero dei nostri elettori tra le due elezioni legislative. » Il rappresentante della RN sta valutando la possibilità di presentare ricorso nei prossimi giorni. “Ho notato diverse irregolarità: strappo di manifesti e volantini il giorno prima delle elezioni. »

-

PREV Il tempo di lunedì 8 luglio 2024 a Libourne e dintorni
NEXT lunedì si corre fino alla fine della notte