Giornata di ripresa per i Girondins de Bordeaux, ma con quale rosa?

Giornata di ripresa per i Girondins de Bordeaux, ma con quale rosa?
Giornata di ripresa per i Girondins de Bordeaux, ma con quale rosa?
-

Questo lunedì 8 luglio 2024 segna l’inizio della ripresa Girondini di Bordeaux. Una sorta di ritorno a scuola dopo circa sette settimane di vacanza e quest’ultima partita contro il Pau (3-2), il 17 maggio.

Alberto Riera ei suoi uomini sono attesi ad Haillan, inizialmente per tutta una serie di esami medici. Sarà l’occasione per rivedere volti noti alla tifoseria, ma anche qualche ritorno. D’altronde sono poche le possibilità di vedere volti nuovi a parte i giovani che sicuramente verranno integrati nella preparazione fisica.

Dovrebbero essere presenti

Distretto calcistico della Gironda

Normalmente dovrebbero essere presenti tre portieri per la ripresa. Rafal Straczek, Karl-Johan Johnsson e Davy Rouyard. Sono ancora sotto contratto e quest’estate non hanno disputato partite di selezione. In difesa, Yoann Barbet, Emmanuel Biumla, Harisson Marcelin e Clemente Michelin
stanno aspettando. Coloro che sono stati selezionati alla fine della scorsa stagione mi piacciono Malcom Bokélé, Jacques Ekomié e
Mathys Angely forse torneremo leggermente in ritardo. Finalmente Johanneko Louis-Jean tornerà dopo il prestito al Lugo (spagnolo D3).

A centrocampo,
Danylo Ignatenko, Pedro Diaz e Yohan Cassubie deve apparire questo lunedì. Tom Lacoux anche perché è tornato dopo una stagione in Portogallo al Famalicao. Mattia De Amorim è stato scelto a fine stagione, resta da vedere se sarà subito disponibile. Infine in attacco contiamo anche sulla presenza di Jérémy Livolant, Alexi Pitu, Julien Vétro e Marvin De Lima. Prendi nota dei rendimenti attesi daAliou Badji e di Logan Delaurier Chaubet.

La loro presenza è sospesa

Sebbene professionale, non si sa se Tijany Atallah sarà integrato nel gruppo dei professionisti in modo che Albert Riera possa vederlo in azione. Visto con i professionisti la scorsa stagione, Jean Grillot, Yael Mouanga e
Rohan l’un l’altro forse verrà ripreso con la riserva. giovani Alfa Diallo e
Joss Marquesneo-professionisti per questa stagione, andrebbero integrati nel gruppo pro, a meno che… D’altronde il dubbio è ammesso Emerico Depussaynon visto la scorsa stagione, e Lenny Pirringuel, in trasferta e ovviamente alla ricerca di un nuovo club. Autore di una buona stagione con la riserva, il centrocampista camerunese Dimitri Manyim potrebbe anche riprendere con i professionisti. Finalmente
Emilien Makagni è abituato a fare preparazione fisica con il girone della Ligue 2, come nelle ultime due stagioni. Anche questa volta?

in attacco, Alberto Elis si sta ancora riprendendo dal suo infortunio. Sarà presente a questa ripresa? In ogni caso dovrà superare dei test per scoprire se potrà continuare la sua carriera da giocatore professionista. giovani Nfansu Njié e
Davide Tebili potrebbe essere presente. Fanno i loro compagni di squadra Luc Essiena (capocannoniere in N3) e Enzo Grothe (apparso alla fine della scorsa stagione) sarà presente? Infine, vedremo
Lettera del Mahdi ? Colui che è considerato un grande potenziale offensivo, aspettava di saperne di più sul suo futuro professionale al Bordeaux. La sua presenza o meno potrebbe fornire un elemento di risposta.

Alberto Riera:

“Mi servono 15 senior, cinque giovani e tre portieri. Non c’è bisogno di altro. Se ci sono due o tre infortunati durante la stagione, siamo a 300 metri dal centro di allenamento e ci mettiamo in contatto con Erwan (Lannuzel), una persona e un allenatore magnifico”.

Dovrebbero perdersi la ripresa

Distretto della Gironda

Gregoire Swiderski
giocherà il Campionato delle Nazioni CONCACAF U20 con il Canada. Il suo compagno di squadra Alane Bedfian era in scadenza di contratto il 30 giugno e il club non ha comunicato, il che significa senza dubbio una partenza. In difesa, il vice-capitano
Nsimba vitale è libero dal 1 luglio, ma può allenarsi con un club, quindi vedremo cosa succede. D’altra parte, i giovani professionisti Fousseyni Keita
(prestito delle Etoiles du Mandé), Cogli l’opportunità
e Glenn Younousse (fine dei contratti) non ci sarà. Per la squadra maliana, attualmente è con la sua selezione olimpica. Questo è anche il caso di Issouf Sissokho a centrocampo. Gaétan Wessbeck era in prestito e il Bordeaux non ha esercitato l’opzione di acquisto quindi ancora oggi è del Sochaux. Tuttavia, proprio ieri, era a pranzo nel centro di Bordeaux, quindi… All’attacco
Zan Vipotnik ha finito gli Europei con la Slovenia da poco quindi è in vacanza, proprio così
Zuriko Davitashvili (Georgia). L’esterno nigeriano
Uyiosa Osaghae era in prestito dall’Academy Abuja e nulla è filtrato sulla possibilità che venga mantenuto anche per questa stagione. Finalmente Lucas Rocrou era alla fine del suo contratto.

Trovate di seguito il programma che attende i nostri giocatori:

Corsi di formazione

Dall’8 luglio a domenica 14 luglio a Haillan (i primi due giorni sono visite mediche come di consueto)

Corso di dieci giorni, da lunedì 15 luglio a mercoledì 24 luglio, a Girona (Spagna).

Ritorno ad Haillan il 25 luglio, tre settimane prima della ripresa del campionato di Ligue 2.

Partite di preparazione

Sabato 20 luglio 2024 a Girona (Spagna), orario da definire
FC Girondins di Bordeaux – Brighton e Hove FC U23

Mercoledì 24 luglio 2024 a Girona (Spagna), orario da definire
FC Girondins di Bordeaux – FC Internazionale

Sabato 3 agosto 2024 a Brive (Stade André Pestourie), orario da definire
FC Girondins di Bordeaux – Clermont Piede 63

Domenica 4 agosto 2024 a Bordeaux, orario e stadio da definire
FC Girondins di Bordeaux – Chamois Niortais FC

Sabato 10 agosto 2024 ad Angers (Stadio Raymond Kopa), orario da definire
Angers SCO – FC Girondins di Bordeaux

(Foto di Anthony Dibon/Icon Sport) – Foto di Icon Sport

-

PREV Retail a Vernon: nuova sede e nuovi servizi per la boutique Kaki Beauté
NEXT Bando di concorso per la Residenza del Festival di Annecy 2025