Eurockéennes de Belfort. Una performance di trucco XXL per il concerto di David Guetta

Eurockéennes de Belfort. Una performance di trucco XXL per il concerto di David Guetta
Eurockéennes de Belfort. Una performance di trucco XXL per il concerto di David Guetta
-

Parallelamente al concerto finale di David Guetta, gli Eurockéennes collaborano con l’agenzia Art Point M per realizzare il progetto Glow Up. In generale si tratta di truccare tra i 3.500 e i 4.000 spettatori prima del concerto. “Il nostro pensiero si è concentrato sulla creazione di una performance partecipativa che consentisse alle persone di entrare nell’atmosfera del concerto”, riassume Jean-Paul Roland, direttore del festival.

C’è questa voglia di costruire qualcosa di divertente, festoso”, continua Sabine Duthoit, portavoce di Art Point M. Ma anche l’idea di “valorizzare tutti, di instillare uno spirito di gentilezza. Come dice il nome del progetto Glow Up, c’è questa idea di crescere, di migliorare, di splendere. »

Vietati i brillantini

Per riuscire in questa sfida di truccare migliaia di partecipanti al festival tra le 17 e mezz’ora prima dell’inizio del concerto di David Guetta, gli Eurockéennes hanno contattato le scuole di bellezza Terrade di Belfort e Mulhouse. “L’accoglienza è stata entusiasta”, sorride Jean-Paul Roland. Al programma prenderanno parte circa sessanta studenti, incaricati di truccare i partecipanti al festival.

Metà maggio, prove trucco

ha iniziato a determinare quattro modelli che fossero “colorati, divertenti, stravaganti e rapidamente realizzabili”, spiega Sabine Duthoit. «Si tratta anche di scegliere i materiali, perché il trucco deve durare nel tempo. Abbiamo bandito i glitter e utilizzeremo la stragrande maggioranza dei trucchi a base d’acqua. »

E per rendere questo momento una performance, il festival ha sviluppato un “percorso immersivo” che porterà i frequentatori del festival ai tavoli da trucco allestiti sul palco della Greenroom. “Il fascicolo unico è completamente rivisitato. Le cose accadranno lì”, dice Sabine Duthoit. Insomma, non c’è modo di annoiarsi passeggiando tra podi dove vengono proposte attività e spettacoli e uno schermo gigante dove verrà proiettata una creazione originale ideata da Fanny Bouyagui, artista e ideatrice di Art Point M.

-

PREV Festa Nazionale 2024 a Les Mureaux (78): fuochi d’artificio sulla Senna e ballo popolare il 13 luglio
NEXT Festa Nazionale 2024 a Conflans-Sainte-Honorine (78): fuochi d’artificio e ballo il 13 luglio