Davis Thompson nuovo leader della John Deere Classic

Davis Thompson nuovo leader della John Deere Classic
Davis Thompson nuovo leader della John Deere Classic
-

L’irresistibile Davis Thompson. Quarto alla fine del taglio, l’americano non ha fornito dettagli in occasione di questa giornata commovente e ha restituito una favolosa carta da 62, la migliore della giornata. Il 25enne ha realizzato tutto in questo terzo round: i suoi putt (7 metri all’1; 4,5 metri all’8 e 13), i suoi attacchi sui green, piazzati ai piedi delle bandierine delle buche 6 e 12, o ancora le sue uscite dai bunker, a 2 e 5. Di conseguenza, quello che recentemente si è classificato nono agli US Open e secondo al Rocket Mortgage Classic, ha accumulato nove birdie, senza commettere il minimo errore, ed è salito in cima alla classifica classifica (-21 in totale).

Rai e Cole in contatto

Il nativo di Atlanta ha un vantaggio di due passi su Aaron Rai. In testa venerdì sera, quest’ultimo non è riuscito a seguire il ritmo infernale imposto dal suo avversario e ha registrato un punteggio di 66. Ma l’inglese non si è arreso, come il suo sesto birdie della giornata raccolto al gong sulla buca numero. 18. A -19 totale, lo accompagna Eric Cole, autore di un formidabile punteggio di 64. Il californiano è stato solido all’andata (due birdie), prima di accelerare notevolmente al ritorno (altri quattro birdie e un’eagle a 17) , per uno spauracchio).

Segue un altro duo al 4° posto (-17 in totale). Lì troviamo Hayden Springer e CT Pan. Co-leader dopo 36 buche giocate, il taiwanese ha ceduto un po’ di terreno completando il percorso TPC Deere Run in 68 colpi (quattro birdie, un bogey). JJ Spaun, il dilettante Luke Clanton e Michael Thorbjornsen sono sesti (-16). La top 10 è completata da un altro trio che condivide la 9a posizione (-15). Questo gruppo è formato da Carson Young, Sami Valimaki e Rico Hoey.

Spieth in fiamme

Alle porte di questa top 10, Jordan Spieth si classifica al 12° posto (-14 in totale). Brillante all’andata (sei birdie), il texano è stato diligente fino alla fine (tre birdie aggiuntivi, uno spauracchio) per mettere a segno un magnifico cartellino da 63 e guadagnare 35 posizioni in classifica. Più avanti, il campione in carica Sepp Straka non potrà difendere il suo titolo questa domenica. L’austriaco infatti ha firmato un timido cartellino da 69 (cinque birdie, tre spauracchi) e resta fermo al 53esimo posto (-7).

-

PREV La Città di Arles apre nuove porte alla Croce Rossa – Arles
NEXT Migennes, Avallon, Saint-Florentin, Brienon-sur-Armançon… Novità vicino a te