Carenza di personale: la stazione madre adegua gli orari di apertura

Carenza di personale: la stazione madre adegua gli orari di apertura
Carenza di personale: la stazione madre adegua gli orari di apertura
-

GENITORE Costretta dalla carenza di personale, la postazione Genitore modifica i propri orari di apertura, così come quelli dell’ufficio comunale Genitore. Nelle prossime settimane ci saranno diversi cambiamenti.

Ecco le modifiche che entreranno in vigore domenica 7 luglio 2024:

Il treno Via Rail circola di sera durante il periodo estivo. Per un periodo indeterminato la stazione Parent resterà chiusa il venerdì sera, anche se è previsto un treno in arrivo a Parent alle ore 00:50.

Fino alla fine del palinsesto serale estivo, la Stazione Genitori sarà aperta la domenica, il martedì e il giovedì alle 22:30, nonché il lunedì e il mercoledì alle 23:45.

La stazione madre sarà completamente chiusa dal 2 al 17 agosto a causa delle festività, quindi gli utenti dovranno utilizzare Internet per procurarsi un biglietto ferroviario durante questo periodo o acquistare il biglietto in anticipo.

È anche possibile che nelle prossime settimane la stazione venga chiusa in orari a seconda della disponibilità del personale. In tal caso, le modifiche verranno pubblicate sul sito per avvisare gli utenti.

Per il periodo dal 7 al 20 luglio 2024, l’Ufficio comunale della Capogruppo aprirà un’ora più tardi del solito nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Il consueto orario del martedì e del giovedì non cambia, dalle 13:00 alle 16:00. Il normale orario riprenderà il 22 luglio. (E.L)

La città sta cercando una persona che lavori presso la stazione madre e invita gli interessati a contattare la signora Sylvie Ruel, assistente amministrativa per il settore madre al numero 819 667-2386 o contattare direttamente il dipartimento delle risorse umane tramite e-mail a [email protected] .qc.ca

-

PREV Isère: perché sarà un inferno sulle strade intorno a Grenoble questo fine settimana
NEXT Sciopero della raccolta rifiuti ad Abbeville: François Ruffin incontra gli agenti