A Muret hanno creato profili falsi su siti di incontri per tendere agguati agli uomini

A Muret hanno creato profili falsi su siti di incontri per tendere agguati agli uomini
A Muret hanno creato profili falsi su siti di incontri per tendere agguati agli uomini
-

Erano attivi nel settore Muret negli ultimi giorni di giugno 2024. Cinque giovani, tra cui un minorenne, sono stati arrestati dalla polizia all’inizio della settimana. Un gruppo che ha aggredito le sue vittime e rubato i loro effetti personali. Quattro di loro, gli adulti, sarebbero stati giudicati venerdì 5 luglio a Tolosa. Il loro processo è stato finalmente rinviato al 24 settembre. Un pubblico che forse potrà chiarire le loro motivazioni.

Autoproclamati vigilantes?
Questi quattro giovani, appena maggiorenni, non hanno mai avuto rapporti con la polizia o con i tribunali. Quattro giovani descritti come ben integrati socialmente, che lavorano o sono in formazione e che hanno quindi aggredito diversi uomini nel settore Muret: almeno quattro nell’arco di pochi giorni nel mese di giugno. Uomini contattati su siti o applicazioni di incontri dedicati alla comunità omosessuale e con i quali si davano appuntamento in luoghi piuttosto sperduti. Quando sono arrivati ​​sul posto, le vittime c’erano picchiato, minacciato e derubato i propri effetti personali: carte bancarie, chiavi dell’auto, buoni vacanza o borse sportive.

Secondo i loro avvocati, gli imputati hanno cercato di molestare le loro vittime profili falsi di ragazzi minorenni e si sarebbero autoproclamati “cacciatori di pedofili”. Una pratica che sarebbe popolare su Tik-Tok. Si sono ispirati ai social network per interpretare i vigilantes? In questo caso, perché derubare le loro vittime? È quanto cercherà di stabilire l’udienza prevista per il 24 settembre. Nel frattempo questi quattro giovani sono stati posti sotto controllo giudiziario con il divieto di entrare in contatto tra loro, di uscire di casa tra le 20 e le 6 e di presentarsi alla gendarmeria due volte a settimana.

-

PREV Risultati maturità francese 2024: scopri in che giorno e ora cadono, accademia per accademia
NEXT Il Museo delle Guardie Svizzere a Rueil Malmaison